Home

Spiacevole episodio per una studentessa universitaria siciliana che avrebbe pagato 120 euro per la stesura della sua tesi di laurea. Tesi, però, mai recapitata.

La giovane 27enne ha denunciato l’accaduto ai carabinieri di Racalmuto, Agrigento. I militari, grazie alle informazioni fornite dalla ragazza, compreso l’Iban sul quale ha effettuato il bonifico, sono riusciti ad identificare la truffatrice che adesso dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di truffa.

Si tratterebbe di un’altra giovane studentessa pugliese. Le due sono venute a contatto tramite il web, probabilmente qualche annuncio pubblicato sui social.

La studentessa siciliana, adesso, restituitole quanto pagato, dovrà scrivere la sua tesi da sola.

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata