Home

Nuove interessanti opportunità di formazione e lavoro grazie ai Tirocini Commissione Europea 2023, ogni anno oltre 1800 ragazzi vengono coinvolti in due cicli nell’ambito del programma Blue Book per amministrativi e traduttori. Si tratta di stage retribuiti circa 1.300€ mensili in Belgio o Lussemburgo o altre sedi dove sono presenti le agenzie della Commissione. I prossimi tirocini Blue Book avranno inizio a ottobre 2023 e sarà possibile candidarsi fino al 31 gennaio 2023.

In questa guida analizzeremo come candidarsi, i requisiti richiesti e gli stage disponibili.

Se i Tirocini Commissione Europea 2023 non è tra quelli che ti interessano, puoi sempre dare un’occhiata ai tirocini disponibili o agli altri bandi in scadenza.


Tirocini Commissione Europea 2023 – Come funziona e come partecipare

Posti, profili disponibili e dettagli

Chi è la Commissione Europea?

La European Commission è stata istituita nel 1958 e ha sede centrale a Bruxelles, in Belgio. È l’organo esecutivo indipendente dell’Unione Europea ed è composta da un gruppo di commissari, uno per ciascun paese dell’UE.

Di cosa si occupa la Commissione Europea?

La Commissione Europea si occupa, in particolare, di promuovere l’interesse generale dell’Unione Europea ed opera proponendo disposizioni legislative e contribuendo all’attuazione delle politiche e del bilancio europei.

Da chi è formata la Commissione Europea?

La commissione è composta da giuristi, economisti ed altri profili analoghi, che gestiscono il lavoro della Commissione, all’interno di diverse Direzioni Generali dedicate a vari settori politici.

Quanti sono i posti?

Gli stage prevedono opportunità per oltre 1800 posti.

Dove si tengono gli stage?

La sede degli incarichi è nella maggior parte dei casi a Bruxelles, ma sono disponibili opportunità di stage anche in Lussemburgo e in altri paesi dell’Unione Europea.

Quanto durano i tirocini?

I tirocini hanno una durata di 5 mesi e prevedono un orario lavorativo di 40 ore a settimana (8 ore al giorno).

I tirocini sono retribuiti?

Si, il programma di tirocini Blue Book Commissione Europea prevede l’erogazione di un’indennità di 1.300€ al mese, inoltre offre anche copertura assicurativa per la salute e contro gli infortuni.

Quali sono i profili richiesti?

la Commissione Europea apre 2 volte all’anno le selezioni per tirocini da svolgere in ambito:
– amministrazione;
– traduzione.

Quali saranno i compiti dei tirocinanti?

I tirocinanti selezionati svolgono, prevalentemente, i seguenti compiti:
– Organizzare riunioni, gruppi di lavoro e audizioni pubbliche;
– Ricercare informazioni e occuparsi della redazione di documenti, rapporti e consultazioni;
– Rispondere alle richieste dei cittadini;
– Offrire il proprio supporto alla gestione dei progetti.

Requisiti di partecipazione

Ci sono i limiti di età per poter partecipare?

Il programma di tirocini Blue Book della Commissione Europea è aperto a candidati di tutte le età.

Qual è il titolo di studio richiesto?

Per partecipare agli stage della European Commission bisogna possedere i seguenti requisiti:
– Laurea, almeno di primo livello, o titolo equivalente;
– Assenza di esperienze lavorative pregresse di durata superiore a 6 settimane in qualsiasi istituzione, organo o agenzia dell’UE, del Parlamento europeo (MEP) o presso la Corte di giustizia dell’UE (EUCJ).

Quali sono i requisiti linguistici?

Per partecipare è necessario conoscere almeno 2 lingue ufficiali dell’Unione Europea. inoltre è richiesta a seconda della posizione di tirocinio cui ci si intende candidare anche:
– per i tirocini in ambito amministrativo è richiesta un’ottima conoscenza (livello C1/C2 del QCER) di due lingue comunitarie, di cui almeno una tra inglese, francese o tedesco
– mentre per i tirocini in ambito traduttori è richiesta un’ottima capacità di tradurre nella propria lingua madre (o lingua principale di destinazione) testi in almeno due lingue tra inglese, francese o tedesco, e / o in altra lingua comunitaria conosciuta almeno a livello B2 del QCER.

Selezioni

Come sono strutturate le selezioni?

Per i candidati è previsto un processo selettivo cosi strutturato:
– Invio della candidatura;
– Valutazione della domanda in maniera anonima da parte di valutatori esperti;
– Verifica dell’idoneità, in base all’analisi dei dati forniti e dei documenti inviati dal candidato;
– Richiesta dei documenti del candidato e redazione della graduatoria dei preselezionati per il Virtual Blue Book, il database contenente tutti i CV dei candidati che hanno superato sia la valutazione iniziale che la verifica dell’idoneità;
– Le Agenzie della Commissione consultano il Virtual Blue Book per selezionare i migliori candidati sulla base dei loro criteri specifici.

Quando si effettueranno gli stage?

Il calendario degli stage e composto in due sessioni:
– Stage che iniziano ad ottobre (e terminano a febbraio dell’anno successivo), ai quali è possibile candidarsi entro il mese di gennaio;
– Stage con durata da marzo a luglio, cui è possibile candidarsi nel mese di agosto dell’anno precedente.

Come inoltrare la domanda

Come si inoltra la domanda?

Gli interessati ai tirocini Blue Book devono inviare apposita domanda visitando il portale della Commissione Europea dedicato ai tirocini. 

Prima d’inoltrare la domanda di partecipazione leggi le comunicazioni riportate sulla pagina ufficiale.

Ci sono altri documenti da presentare?

Si è necessario allegare la seguente documentazione:
– Copia di carta d’identità o passaporto in corso validità;
universitario all’estero, seminari o workshop;
– Attestazioni inerenti le abilità linguistiche possedute, le esperienze lavorative e le pubblicazioni dichiarate;
– Copie dei titoli universitari conseguiti prima della scadenza di presentazione delle domande;
– Attestazioni relative ad eventuali studi in corso e / o alla partecipazione a programmi di scambio
– Attestazioni riguardanti precedenti esperienze lavorative.

Entro quale data è possibile partecipare?

Sarà possibile candidarsi ai prossimi tirocini fino alle 12.00 del 31 gennaio 2023.

Leggi anche:

Lavorare in Dolce&Gabbana: parte il maxi recruiting online di migliaia di collaboratoriì

Ryanair

Assunzioni Ryanair: posizioni aperte in tutta Italia

Lavoro, assunzioni e selezioni, tutte le opportunità aperte a Gennaio 2023

Condividi

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata