Home

La Russia scende in guerra contro l’Occidente anche sul piano finanziario stilando una vera e propria lista di “Paesi ostili” colpevoli di aver imposto sanzioni o quantomeno di averle appoggiate e condivise. Come riporta la Tass, citata da Fanpage, ci sono tutti i Paesi dell’Unione europea Italia compresa.

Nella “black list” figurano anche Stati Uniti, l’Ucraina, il Regno Unito, l’Australia, l’Islanda, il Canada, il Liechtenstein, Monaco, la Nuova Zelanda, la Norvegia, la Corea del Sud, San Marino, Singapore, Taiwan, il Montenegro, la Svizzera e il Giappone. “Questi Paesi sono colpevoli – secondo Mosca – di aver compiuto azioni ostili contro la Russia”.

Secondo il decreto “lo Stato, i cittadini e aziende che hanno obbligazioni in valuta estera nei confronti di creditori stranieri che rientrano nell’elenco dei Paesi ostili potranno pagare in rubli“. Le modifiche – secondo il Consiglio dei ministri – sono giudicate necessarie per garantire la stabilità finanziaria della Russia di fronte alla pressione delle sanzioni esterne. Inoltre, tutte le transazioni e le operazioni di società russe con cittadini e aziende di Paesi inseriti nella lista saranno approvate dalla commissione governativa per il monitoraggio degli investimenti esteri.

“Una società residente in Russia o una società straniera dall’elenco dei Paesi ostili deve richiedere il permesso di trattare, fornendo informazioni complete sul richiedente, incluso un documento sui titolari effettivi della società – si legge nel documento – Sulla base di un analisi dei documenti ricevuti e della natura del futuro accordo, si deciderà sull’approvazione o sul rifiuto di attuarlo. In questo caso, può essere rilasciata l’autorizzazione a condurre un’operazione, indicando le condizioni per la sua esecuzione”.

Leggi anche:

Ucraina

Guerra in Ucraina, Mosca annuncia il cessate il fuoco ma Zelensky attacca: “La pagherete cara”

iodio

Ucraina, il Belgio teme l’attacco nucleare: distribuite pillole allo iodo anti-radiazioni

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata