Home

Sciacca Zona Rossa – Stavolta è il turno di Sciacca. La cittadina diventerà ufficialmente zona rossa a causa di un repentino aumento dei contagi registrati negli ultimi giorni e certificato dalle rispettive Asp.

Il comune della provincia di Agrigento diventerà zona rossa dal 17 marzo 2021 al 31 marzo 2021 in attesa di capire come si evolveranno i contagi. Da un paio di giorni circolavano voci circa la possibile decisione del governatore di dichiarare la cittadina dell’agrigentino zona rossa.

Sciacca diventerà, quindi, la quinta zona rossa che viene dichiarata nel giro di poche ore in Sicilia. Si aggiunge a Caltanissetta, Palma di Montechiaro, Caltavuturo, Scicli.

AGGIORNAMENTO: Covid, due nuove zone rosse in Sicilia: l’ordinanza dopo il boom di contagi


Leggi anche: Ultim’Ora, Covid: in Sicilia due nuove Zone Rosse



Leggi anche:

Astrazeneca, lo stop del vaccino e le conseguenze in Italia: qual è la situazione in Sicilia?

Muore a 14 anni da sola a casa, si stava per collegare con la scuola in Dad

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Maria Pia Scancarello

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata