Home

Quindicimila mascherine da distribuire a tutti i dipendenti dell’Ateneo, già analizzate e certificate dall’Anti-C. Lab, il laboratorio messo a punto due mesi fa dall’Università di Catania e dai Laboratori Nazionali del Sud (Lns) per la verifica delle qualità funzionali di tessuti destinati alla realizzazione di mascherine e altri DPI: è il frutto dell’accordo siglato lo scorso 24 aprile tra l’Ateneo e l’azienda produttrice di tessuti Stiltex Group Srl.

Questa mattina, al Palazzo centrale, è avvenuta la consegna del primo lotto di 5 mila mascherine da parte dell’amministratore e del direttore responsabile di Stiltext Giuseppe Nocera e Antonino Nocera, alla presenza del rettore Francesco Priolo, del direttore generale dell’Ateneo Giovanni La Via, del delegato alla Ricerca Salvo Baglio, dei delegati al trasferimento tecnologico Filippo Caraci e Antonio Terrasi, del dirigente vicario dell’Area della Terza Missione Carmelo Pappalardo e del dott. Giacomo Cuttone direttore di ricerca dei Lns, che si è collegato in videochiamata anche con il presidente dell’Infn Antonio Zoccoli.

Quest’ultimo si è complimentato per l’iniziativa congiunta Ateneo e Lns, auspicando che la collaborazione possa continuare in futuro. “Dobbiamo unirci – ha spiegato il presidente Zoccoli – nella prossima battaglia: portare la ricerca e la scienza al centro della società“.

L’azienda consegnerà il resto delle mascherine previste dall’accordo nelle prossime settimane. Domani, inoltre, un’altra azienda che ha ottenuto la certificazione, la Fashion Design, consegnerà all’Ateneo le prime 4500 mascherine.

È un particolare piacere – ha affermato il rettore Priolo – avere sottolineato l’evento della distribuzione di queste prime mascherine certificate, frutto di una collaborazione positiva tra Ateneo e Lns. Una collaborazione che dimostra come la ricerca e l’innovazione abbiano un impatto notevole sul territorio anche in momenti complicati come questo“.

Oggi è un giorno molto significativo – ha spiegato il dott. Cuttone – perché iniziamo a raccogliere i primi frutti di un lavoro nato due mesi fa, in piena emergenza con l’Ateneo di Catania. Si tratta di una collaborazione particolarmente importante per la società e per tutto il sistema produttivo, un lavoro in cui noi dei Lns abbiamo contribuito realizzando i macchinari necessari per le attività di verifica dei tessuti“.

Soddisfazione è stata espressa anche dall’amministratore di Stiltext Giuseppe Nocera che ha ringraziato il personale del laboratorio.

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata