Home

Sono ufficialmente indette le elezioni, con modalità elettronica, per la nomina del Rettore dell’Università degli Studi di Palermo per il sessennio accademico 2021/2022 – 2026/2027.

Ne da evidenza l’ateneo tramite il suo portale ufficiale.

Leggi anche: Unipa, elezioni rettore: ecco il programma di Vitale

Le candidature degli aspiranti rettori, unitamente alla documentazione di cui al comma precedente, dovranno essere assunte al protocollo dell’Ateneo, a pena di non ammissibilità delle stesse, entro e non oltre le ore 12:00 di giovedì 13 maggio 2021 secondo le modalità riportate nel bando.

La prima votazione è indetta per martedì 27 luglio 2021. La seconda votazione, ove necessaria, avrà luogo giovedì 29 luglio 2021. L’eventuale ballottaggio è programmato per martedì 3 agosto 2021.

Le operazioni di voto si svolgeranno telematicamente dalle ore 9:00 alle ore 18:00

Qui è possibile visionare il bando completo:

Cliccando qui si può invece accedere a tutta la documentazione completare per la presentazione delle candidature.

Potrebbe interessarti:

Unipa

Formazione, ad Unipa un corso gratuito sui “Green Jobs”: come e quando candidarsi

Morti bianche, nel 2021 si muore ancora sul lavoro: la storia della 22enne Luana

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata