Home

L’Ersu Palermo ha erogato il 100% delle borse di studio agli studenti vincitori di Unipa. A dichiararlo è il presidente dell’ente regionale Giuseppe Miceli attraverso un’intervista a Italpress. “Serviamo circa 10.500 studenti, ma ci occupiamo di tutta la popolazione anche attraverso servizi culturali con le associazioni. Tra queste mi piace ricordare quella che abbiamo fatto recentemente con l’università”.

Il presidente dell’Ersu inoltre dichiara una certa sintonia con il rettore Massimo Midiri: “Abbiamo ritrovato un interesse comune molto profondo col rettore Massimo Midiri, col quale abbiamo condiviso delle linee programmatiche di collaborazione tra i due enti”.

Sono numerose le attività che l’Ente regionale per il diritto allo studio universitario eroga per la popolazione che frequenta l’ateneo del capoluogo siciliano. Un’attività che non si è interrotta nemmeno durante i periodi più duri della pandemia, lockdown compreso.

“Non ci siamo mai fermati continuando ad erogare i nostri servizi che sono legati alle borse di studio, alla residenzialità universitaria e alla mensa – ha sottolineato Di Miceli -. Per l’assenza degli studenti c’è stato un rallentamento, ma oggi torniamo in piena attività. Si sta risvegliando la comunità studentesca, i numeri sono addirittura aumentati”. Oggi l’ente regionale eroga più di 2000 pasti al giorno e ospita circa 850 studenti

Negli ultimi due anni l’ente è riuscito ad erogare borse di studio al 100% degli studenti idonei che rispettavano i requisiti di merito e reddito: “E’ un grande risultato che il nostro CdA ha voluto fortemente dando un indirizzo politico molto chiaro alla direzione dell’ente – sottolinea sempre Miceli -. Abbiamo orientato la maggior parte delle risorse su questo. Il tutto anche grazie all’ex assessore all’Istruzione, Roberto Lagalla, che ha erogato un contributo straordinario che ci ha permesso di raggiungere questo obiettivo”.

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata