Home

Certe volte i video ritornano, anche dopo giri immensi. Torna in auge un video sul web che ironizza sulla sconfitta di Trump alle elezioni presidenziali americane.

Joe Biden è stato ufficialmente proclamato 46esimo Presidente degli Stati Uniti. E Trump fin da prima della vittoria del democratico non l’ha presa benissimo. Ai vari tabloid americani ha dichiarato: “Non mollo, ho vinto io”. I legali di Trump stanno preparando le carte per fare ricorso. I familiari, tra cui la figlia prediletta Ivanka e la moglie Melania, ne hanno quasi preso le distanza, senza affrontare l’argomento.

Trump: “Le votazioni non sono valevoli”

Trump dichiara guerra a Biden e al risultato delle elezioni, e con un post condiviso sulla propria pagina Twitter rende noto che sono accadute cose brutte, mai successe prima.

“Gli osservatori non sono stati ammessi nelle sale di conteggio. Ho vinto le elezioni, ho ottenuto 71.000.000 voti legali. Sono successe cose brutte che i nostri osservatori non sono stati autorizzati a vedere. Non è mai successo prima. Milioni di schede per posta sono state inviate a persone che non le hanno mai chieste”.

Trump non consegnerà le chiavi a Biden

Al momento, tra l’altro, Trump non intenderebbe invitare Joe Biden alla Casa Bianca, per il tradizionale passaggio di consegne. Lo riporta la Cnn citando alcune fonti. Un mancato invito sarebbe una rottura del rituale per la quale il presidente in carica invita quello eletto. Sarebbe la prima volta nella storia americana.

L’ironia di Comedy Central

Da questi scenari, il network americano, che si pone come obiettivo la risata, ha deciso di rivangare nel passato. Infatti, attraverso i propri profili social ha ricordato delle immagini della serie tv The President Show. Episodi che nel 2017 hanno cercato di fare ironia sull’istrionico Trump.

Dal video sul web appare una delle immagini più emblematiche. Quella di Trump, ora ex Presidente, che piange perché lo stanno portando via da una sala giochi da bambini. Un po’ come adesso sta facendo con le chiavi della Casa Bianca.

Nel video l’imitatore grida con lacrime di tristezza: “I don’t wanna go. I don’t wanna go“.

Qui il divertente video sul web: https://youtu.be/7Z9YPawV1vs


Leggi anche:

Breakapp rivoluziona la ricreazione a scuola e le pause in ufficio

Università. Le regole per seguire al meglio le lezioni online

Assembramenti a Ballarò. La frittola vince sul dpcm.


Condividi

A proposito dell'autore

Alessandro Morana

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata