Home

Vigili del Fuoco, Concorso per assunzioni Operatori e Assistenti | basta la TERZA MEDIA

E’ stato ufficialmente annunciato l’uscita del bando per Concorso Operatori e Assistenti Vigili del Fuoco, è richiesta la terza media.

Concorso Vigili del Fuoco
Concorso Vigili del Fuoco – Fonte:Redazione web

Il bando di selezione per il Concorso Operatori e Assistenti dei Vigili del Fuoco 2023 è stato ufficialmente pubblicato. Questa opportunità offre un totale di 212 posizioni distribuite in varie regioni italiane e rivolte a individui che hanno completato la scuola dell’obbligo. È importante notare che la preferenza sarà data inizialmente al personale volontario del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco che sia stato iscritto agli elenchi appropriati per almeno tre anni.

Concorso Vigili del Fuoco, i posti disponibili

I posti disponibili sono 212 si suddividono tra le varie sedi operative:

– Alessandria Comando 4 posti ;
– Ancona Direzione Reg. Marche 5 posti ;
– Ancona Comando 5 posti ;
– Ascoli Piceno Comando 1 posti ;
– Asti Comando 1 posti ;
– Avellino Comando 1 posti ;
– Bari Direzione Reg. Puglia 2 posti ;
– Belluno Comando 1 posti ;
– Bergamo Comando 3 posti ;
– Biella Comando 3 posti ;
– Bologna Direzione Reg. Emilia Romagna 7 posti ;
– Bologna Comando 4 posti ;
– Brescia Comando 4 posti ;
– Brindisi Comando 2 posti ;
– Cagliari Direzione Reg. Sardegna 7 posti ;
– Campobasso Direzione Reg. Molise 2 posti ;
– Campobasso Comando 2 posti ;
– Caserta Comando 3 posti ;
– Catania Comando 3 posti ;
– Catanzaro Direzione Reg. Calabria 4 posti ;
– Chieti Comando 1 posti ;
– Cuneo Comando 6 posti ;
– Ferrara Comando 1 posti ;
– Firenze Direzione Reg. Toscana 5 posti ;
– Firenze Comando 4 posti ;
– Foggia Comando 2 posti ;
– Forlì e Cesena Comando 3 posti ;
– Frosinone Comando 3 posti ;
– Genova Direzione Reg. Liguria 7;
– Genova Comando 4 posti ;
– La Spezia Comando 1;
– L’Aquila Direzione Reg. Abruzzo 4 posti ;
– L’Aquila Comando 4 posti ;
– Latina Comando 2 posti ;
– Lecce Comando 4 posti ;
– Livorno Comando 5 posti ;
– Mantova Comando 2 posti ;
– Massa Carrara Comando 2 posti ;
– Messina Comando 3 posti ;
– Milano Direzione Reg. Lombardia 1 posti ;
– Milano Comando 3 posti ;
– Modena Comando 3 posti ;
– Novara Comando 2 posti ;
– Nuoro Comando 1 posti ;
– Oristano Comando 1 posti ;
– Padova Comando 2 posti ;
– Parma Comando 1 posti ;
– Pavia Comando 2 posti ;
– Perugia Direzione Reg. Umbria 3 posti ;
– Perugia Comando 2 posti ;
– Pistoia Comando 1 posti ;
– Pordenone Comando 1 posti ;
– Potenza Comando 2 posti ;
– Prato Comando 2 posti ;
– Ragusa Comando 1 posti ;
– Reggio Emilia Comando 3 posti ;
– Rimini Comando 1 posti ;
– Roma Direzione Reg. Lazio 1 posti ;
– Roma Comando 1 posti ;
– Rovigo Comando 1 posti ;
– Salerno Comando 2 posti ;
– Savona Comando 1 posti ;
– Siena Comando 1 posti ;
– Siracusa Comando 2 posti ;
– Sondrio Comando 2 posti ;
– Taranto Comando 2 posti ;
– Teramo Comando 2 posti ;
– Terni Comando 1 posti ;
– Trapani Comando 3 posti ;
– Treviso Comando 2 posti ;
– Trieste Direzione Reg. Friuli Venz. G. 6 posti ;
– Trieste Comando 3 posti ;
– Udine Comando 2 posti ;
– Varese Comando 7 posti ;
– Verbania Comando 2 posti ;
– Vercelli Comando 1 posti ;
– Verona Comando 5 posti ;
– Vibo Valentia Comando 2 posti ;
– Vicenza Comando 2 posti ;
– Viterbo Comando 2 posti.

Concorso Vigili del Fuoco, ruolo e responsabilità

L’Operatore dei Vigili del Fuoco svolge un ruolo essenziale nell’ambito delle attività amministrative e tecniche del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Le sue responsabilità includono la ricezione, protocollazione, smistamento e notifica di atti amministrativi, oltre alla preparazione e spedizione della corrispondenza, compresi plichi e materiali. Inoltre, si occupa della gestione dei fascicoli, della conservazione e classificazione di atti e documenti, nonché della distribuzione di fascicoli, documenti e materiale di cancelleria. L’Operatore è inoltre coinvolto nell’installazione e manutenzione di apparecchiature, apparecchiature radio e telecomunicazioni, in linea con la sua specifica formazione professionale.

Esistono requisiti particolari?

La selezione degli Operatori dei Vigili del Fuoco dà priorità al personale volontario del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, come definito dall’articolo 6 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139. Questi candidati devono essere iscritti negli elenchi appropriati da almeno tre anni e aver svolto almeno centoventi giorni di servizio alla data specificata nel bando di offerta pubblicato dai centri per l’impiego competenti.

Requisiti di Partecipazione al concorso Vigili del Fuoco

Esistono restrizioni d’età per partecipare? Sì, l’età massima consentita per partecipare a questa selezione è di quarantacinque anni, come stabilito dall’articolo 2, comma 1, lettera c) del decreto del Ministro dell’Interno del 5 novembre 2019, n. 167.

Titolo di studio

Qual è il livello di istruzione richiesto? È richiesto solo il diploma di scuola dell’obbligo.

Prove e Argomenti del Concorso – Cosa Studiare

Come è strutturata la selezione? La selezione prevede prove pratiche attitudinali o esperienze lavorative per valutare l’idoneità dei candidati a svolgere le specifiche mansioni proprie della qualifica, come definite nell’articolo 4 del decreto. Non ci sono valutazioni comparative.

Tirocinio

È previsto un periodo di tirocinio? Sì, i candidati selezionati iniziano un periodo di tirocinio formativo organizzato dall’amministrazione, mirato a prepararli per le specifiche mansioni. Alla fine di questo periodo di prova di sei mesi, ricevono la nomina ufficiale a Operatore, previa valutazione di idoneità da parte del dirigente del comando dei Vigili del Fuoco o dell’ufficio presso cui hanno svolto servizio, e prestano giuramento.

Presentare la domanda e dove trovare il Bando

Come fare per inviare una domanda? Le domande per partecipare alla selezione per diventare Operatore del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco devono essere compilate seguendo le istruzioni fornite dai centri per l’impiego competenti.

Per candidarsi, è necessario attendere la pubblicazione del bando da parte del Centro per l’Impiego della propria provincia o regione di appartenenza e assicurarsi di soddisfare i requisiti richiesti. È possibile trovare ulteriori dettagli e il bando di selezione sulla pagina ufficiale.

LAVORO: Assunzioni all’Università di PALERMO, i requisiti e le figure richieste | i BANDI

Banca IFIS ASSUNZIONI: posizioni aperte e come candidarsi

Lavora in Unieuro: tutte le posizioni aperte e come candidarsi

Condividi

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati


A proposito dell'autore