Home

Non ce l’ha fatta Angelica Abate. E’ morta a 18 anni la giovane di Roccalumera, dopo una lunga lotta contro una rara forma tumorale al cervello.

Per lei era nata una straordinaria gara di solidarietà partita dal piccolo comune siciliano in provincia di Messina per poi allargarsi in tutta Italia.

Nel maggio scorso, nonostante l’emergenza Coronavirus, erano stati raccolti oltre 100 mila euro in pochissimi giorni tramite donazioni dei cittadini. Una cifra importante e utile a permettere ad Angelica di sottoporsi ad un delicato intervento chirurgico in un centro specializzato di Hannover.

Dopo l’operazione tutto sembrava andare per il verso giusto, ma purtroppo le sue condizioni sono peggiorate e alla fine si è spenta due giorni fa nonostante i tentativi disperati dei medici.

Alla famiglia e agli amici va l’abbraccio e il cordoglio di tutta la redazione Younipa

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata