Home

Bollettino Covid 13 febbraio 2022. La situazione e i nuovi contagi in Italia

Bollettino Covid Italia – Sono 51.959 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 62.231. Calano ancora le vittime: sono 191, mentre ieri erano state 269. Per trovare un numero di decessi giornaliero sotto i 200 bisogna risalire allo scorso 9 gennaio (157). Sono 12.105.675 gli italiani contagiati. Gli attualmente positivi sono 1.638.673, in calo di 56.941 nelle ultime 24 ore, mentre i morti totali salgono a 151.015. I dimessi ed i guariti sono 10.315.987, con un aumento di 109.095 rispetto a ieri. 

Sono 462.881 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 587.645. Il tasso di positività è all’11,2%, in lieve aumento rispetto allo 10,6% di ieri. Sono invece 1.190 i pazienti in terapia intensiva, 33 in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 66. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 16.060, ovvero 250 in meno rispetto a ieri.

Bollettino Covid 13 febbraio 2022. La situazione e i nuovi contagi in Sicilia

Bollettino Covid Sicilia – Sono 5.062 i nuovi casi di Covid19 registrati a fronte di 36.314 tamponi processati in Sicilia. Il giorno precedente i nuovi positivi erano 5.945. Il tasso di positività scende al 13,9 ieri era al 15,5%. L’isola e’ al quarto posto per contagi. Gli attuali positivi sono 260.006 con un decremento di 18.792 casi.

I guariti sono 24.245 mentre le vittime sono 12 e portano il totale dei decessi a 9.036. Sul fronte ospedaliero sono 1.409 ricoverati, con 14 casi in meno rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 115, lo stesso numero di ieri.

Questi i dati del contagio nelle singole province Palermo con 1.178 casi, Catania 1.118, Messina 994, Siracusa 580, Trapani 651, Ragusa 359, Caltanissetta 206, Agrigento 295, Enna 84.

Leggi anche:

covid

Bollettino Covid, calano i decessi ma i contagi restano stabili: i dati siciliani

variante

Omicron, Ecdc: “Non sarà l’ultima variante”. Bassetti replica: “Basta confondere la gente”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata