Home

Vittorino Talamini, ricercatore del Dipartimento di Scienze matematiche, informatiche e fisiche dell’Università di Udine, contrario al Green pass, è stato sospeso dal suo ateneo. I suoi messaggi contro la certificazione verde avevano fatto scalpore già mesi fa.

A comunicarlo sui social è stato lo stesso docente. “Ho ricevuto ieri via email – ha affermato – un decreto rettorale di sospensione dal servizio. E dunque oggi non ho potuto far parte della Commissione d’esame per gli esami di Meccanica razionale e di Fisica matematica. Contesto questa sospensione”.


Leggi anche: No vax ricoverato per Covid si strappa il casco dell’ossigeno: morto a 28 anni


Ricercatore no vax sospeso dall’Università: l’addio

Aggiunge: “Attendo di conoscerne il motivo, che per l’ateneo sta nel fatto che non avrei presentato sufficienti certificazioni”. Talamini ha confermato di “non essere vaccinato”. Ma si aspetta “spiegazioni ulteriori sul perché le documentazioni presentate non si ritengano appunto sufficienti”.

L’Università di Udine non ha voluto commentare. Nei confronti di Talamini, lo scorso ottobre il rettore dell’ateneo, Roberto Pinton, aveva avviato un procedimento disciplinare dopo essere venuto a conoscenza del fatto che il ricercatore prima di iniziare la lezione alle matricole di Ingegneria, aveva spiegato in aula la sua posizione contro il Green pass.


Leggi anche:

Montagnier

Luc Montagnier, premio Nobel e paladino dei no vax è morto: aveva 89 anni


Condividi
Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata