Home

I dati siciliani

Coronavirus – Sicilia. Bollettino del 9 ottobre 2020. Ecco la situazione dei contagi nella nostra isola delle ultime 24 ore, aggiornata alle ore 17.00 di oggi. Sono 233 (-26) i nuovi contagi in Sicilia e 4 morti in più di ieri.

tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati 7.151. Attualmente positive sono 3.901 persone e 8712 i casi totali dell’inizio della pandemia. Quattro nuovi decessi, quindi il totale delle vittime in Sicilia sale a 333. I guariti ammontano invece a 4.478, 109 in più rispetto a quanto registrato ieri. Degli attuali positivi, 376 pazienti sono ricoverati con sintomi, altre 35 persone sono in terapia intensiva (+2). In isolamento
domiciliare 3490 persone e 3901 gli attuali positivi.

Situazione Italiana

Nuovo balzo dell’epidemia di Covid in Italia. Totale casi registrati:
343.770 (+5.372). Ma è anche record di tamponi, 129.471, circa 1.400 più di ieri. In crescita anche i decessi, 28 oggi contro i 22 di ieri, e sono 36.111
dall’inizio dell’epidemia. Salgono i ricoveri: 161 in più in regime ordinario
(4.086 totali) e 29 in più in terapia intensiva (sono 387 in tutto). I
dimessi/giariti salgono a 237.549 (+1.186). E’ quanto emerge dal bollettino
quotidiano del ministero della Salute.

Si raccomanda  a tutti di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal Ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87.


Leggi anche:

Bonus Sicilia. Annullato Click Day!

Diplomi falsi e protesti cancellati su ricompensa: nel mirino due docenti e un dipendente Re.Se.T

Tragedia al carcere Ucciardone di Palermo


Condividi

A proposito dell'autore

Maria Pia Scancarello

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata