Home

È tempo di tormentoni estivi e all’appello non potevano mancare di certo Colapesce e Dimartino. Il duo siciliano, reduce dal successo sanremese di “Musica leggerissima”, torna con una nuova hit dal sapore brasiliano: Toy Boy, insieme ad una meravigliosa Ornella Vanoni.

Toy boy è la nuova hit estiva

Il ritmo della samba, le sonorità accattivanti, i cori: ci sono tutti gli ingredienti per fare di Toy Boy un tormentone estivo coi fiocchi. Un viaggio d’amore in musica tra le Isole Eolie, in cui i due cantautori duettano, in un irresistibile corteggiamento, con la Signora della musica italiana: Ornella Vanoni. Il duo rivelazione dell’anno torna così per lasciare il segno attraverso l’arma dell’ironia, il loro tratto distintivo: «Faremo il bagno tutti nudi a Filicudi e Alicudi».


Leggi anche: Orietta Berti e Achille Lauro denunciati: Codacons chiede il ritiro del video “Mille” e si rivolge all’Antitrust


Il video di Luca Guadagnino

Ad accompagnare l’uscita della nuova hit, il regista candidato all’Oscar Luca Guadagnino. Colori caldi che accompagnano sullo sfondo palme e atmosfere di epoche passate dal sapore tropicale. La Vanoni appare con una veletta nera calata sul viso, immagine di una vedova corteggiata dai due Toy Boys, Colapesce e Dimartino, con camicia con i cavallucci marini ed di occhiali da sole. Avances che finiscono per essere accolte come coccole.

Colapesce e Dimartino in tour

Il duo siciliano inizierà il loro tour estivo, che li vedrà protagonisti, il prossimo 9 luglio al Festival Dei Due Mondi di Spoleto (PG). Il concerto nella loro Sicilia è invece previsto per il 28 agosto al Teatro Antico di Taormina, prima data annunciata e la prima ad andare dopo poche ore sold out, sperando che possa esserne aggiunta un’altra.

Toy Boy: il testo

Di seguito, il testo della canzone, così da non farvi trovare impreparati!

Toy Boy, Toy Boy

Toy Boy, Toy Boy

Andate via

Ma come vi è venuto in mente?

È tardi, è tardi, è tardi, è tardi, è tardi,

per me, sirena tra la gente

Portaci a bere in fondo al mare

organizziamo un carnevale

faremo quello che tu vuoi

Saremo i tuoi

Toy boy, Toy Boy

Toy boy, Toy Boy

Ma quale toy

ma quali boy

l’amor, su, si è spento ormai

Resta con noi

(eh sì, già, resto con voi)

c’è un aliscafo che ci aspetta

E allora mi preparo in fretta

abbiamo già i biglietti in tasca

io tiro su qualche cosetta

non serve a niente, lascia stare

Vedrai, vedrai, vedrai

Faremo il bagno tutti nudi

a Filicudi ed Alicudi

Faremo quel che tu vuoi

(ma non voglio niente io da voi)

Saremo i tuoi

Toy boy, Toy Boy

(ma è una fissa, è una fissa, una malattia)

Toy boy, Toy Boy

Il mio fuoco si è spento

non è più un argomento

a me dovevano capitare questi due

Tra una cachaça e una lambada

ognuno sceglie la sua strada

Io per esempio torno a casa

voi fate quello che volete

Ti prego, spegni questa sete

Saremo i tuoi

Toy boy

Toy Boy

Ma provate a ritornare

qualche cosa magari si può fare.

Tutti pazzi per Musica leggerissima dei siciliani Colapesce e Dimartino: vincono per le radio e il web

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata