talenti musicali non vanno in quarantena ma sfruttano questo momento per scoprire nuove ispirazioni, anche da casa. È questo il messaggio che la macchina organizzativa di Sky vuole lanciare attraverso la nuova edizione di X Factor. L’emergenza sanitaria da Covid-19, infatti, non ha cancellato i sogni e le aspirazioni dei tanti talenti e Fremantle, produttore del talent show, ha deciso di procedere con i precasting da casa attraverso il grido sui social #noicisiamo. Ecco le novità della quattordicesima edizione di X Factor e come candidarsi.

Coronavirus: X Factor 2020 apre i casting online

Porte aperte, almeno virtuali, anche per questa edizione a cantanti solistigruppi vocali e band che vogliono mettersi in gioco per far sentire il proprio talento. Il programma ha fatto sapere che i numeri di questa edizione sono in linea con i trend delle edizioni precedenti e che i talenti non sono andati in quarantena. Anzi, stanno sfruttando l’isolamento per cercare nuove ispirazioni. “Sono immagini magari imperfette ma calde: alle spalle dei ragazzi pareti piene di poster e adesivi, il loro ambiente più familiare, e lì un microfono, uno strumento musicale, in qualche caso una specie di piccolo studio di registrazione artigianale”. Le selezioni sono aperte a tutti gli aspiranti concorrenti che abbiano compiuto 16 anni alla data del 1° settembre 2020. Per iscriversi bisogna collegarsi al sito ufficiale di X Factor e compilare un form con i propri dati.

X Factor 2020: le novità della nuova edizione

Nonostante l’emergenza sanitaria da Covid-19 la produzione sta lavorando a nuovi scenari per le fasi della nuova edizione del talent show musicale. “Stiamo costruendo, come sempre fatto e stavolta con ancora più coraggio e spirito innovativo, un modello di intrattenimento diverso dal passato, che non può prescindere dalla cifra del made in Italy nel mondo: la fantasia, l’inventiva, la creatività, l’originalità. Quello che potremmo definire l’Italian Factor”. Il padrone di casa sarà sempre Alessandro Cattelan ma non è ancora certo che i giudici della scorsa edizione, Mara Maionchi, Malika Ayane, Samuel e Sfera Ebbasta, siano confermati. Come riportato da Quotidiano.net, “tra i papabili ad approdare in giuria si fa, intanto, il nome del cantautore Neffa, all’anagrafe Giovanni Pellino”.

Condividi