Nuove assunzioni in Sicilia. L’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale ha aperto una selezione pubblica per la segreteria tecnico operativa, area grandi infrastrutture e pianificazione.

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale, ha sede legale in provincia di Siracusa e uffici a Catania. Le assunzioni previste dai Bandi sono  a tempo indeterminato.

Sono indetti, quindi, 8 nuovi concorsi per 32 posti di lavoro nelle varie aree dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale con contratto a tempo indeterminato impiegato amministrativo II livello.

Le selezioni sono rivolte a diplomati e laureati.

Concorso Autorità Portuale del Mare: i Requisiti

Per candidarsi ai concorsi dell’Autorità Portuale del Mare di Sicilia Orientale sono richiesti i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili;
  • idoneità fisica in relazione al posto da ricoprire;
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche;
  • conoscenza delle lingue, a livello adeguato, come previsto anche nelle specifiche schede di
  • posizione ed in relazione alle mansioni cui si riferisce la procedura selettiva;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • e non essere stati destituiti o dichiarati decaduti o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o ente;
  • non aver riportato condanne penali definitive per un reato che impedisca la costituzione del rapporto di lavoro con un ente o un’amministrazione pubblica;
  • non essere posti in quiescenza;
  • disponibilità immediata ad assumere l’impiego;
  • disponibilità all’assegnazione presso una delle sedi dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale.

Inoltre, si richiede il titolo di laurea o diploma a seconda della posizione da ricoprire, come riportato nei bandi.

Concorsi Autorità Portuale. Selezione e Prove d’Esame

Per i Concorsi Autorità Portuale di Sicilia, Ai fini della prevista prova orale i primi cinquanta candidati (e gli ex aequo) saranno selezionati sulla base dei titoli, purché abbiano riportato un punteggio minimo pari o superiore a 10 punti. Le materie relative alle prove orali riguardano:

  • normativa che regola l’attività dell’Autorità Portuale (L.84/1994 e successive modifiche, con particolare riferimento al decreto legislativo 169/2016 ed al D.lgs n.232 del 2017s.m.i.);
  • codice della Navigazione Marittima con particolare riferimento al Titolo II e III -Capo I, II, III articoli da 5 a 218;
  • regolamento per l’Esecuzione del Codice (Navigazione Marittima);
  • cenni diritto civile e processuale civile;
  • cenni diritto penale e processuale penale;
  • diritto amministrativo con precisa conoscenza del procedimento amministrativo ; del sistema di acquisti Me.Pa/Consip;  del sistema di gare telematiche; della materia sulla trasparenza, anticorruzione e privacy;  delle Normative inerenti la materia oggetto dell’incarico, meglio specificate nelle mansioni elencate nelle allegate schede di posizione.

Le figure richieste

Le  32 assunzioni a tempo indeterminato presso l’Autorità Portuale del Mare di Sicilia Orientale verranno inserite nelle seguenti Aree:

  • n.4 unità in Area Demanio, di cui:
    – n.3 impiegati di II livello addetto al servizio demanio;
    – n.1 operatore esecutivo polifunzionale di settore tecnico di V livello addetto al servizio;
  • n.3 unità in Area Comunicazione, Trasparenza e Anticorruzione, di cui:
    – n.1 impiegato di II livello – addetto al servizio;
    – 1 impiegato di III livello – operatore polifunzionale amministrativo;
    – n.1 impiegato di IV livello – operatore polifunzionale amministrativo;
  • n.6 unità in Area Tecnica e Ambiente, di cui:
    – n.1 impiegato di II livello – operatore esecutivo polifunzionale di settore tecnico, ispettore portuale;
    – 1 impiegato di II livello – operatore esecutivo polifunzionale di settore tecnico, addetto alla Security;
    – n.1 operatore esecutivo polifunzionale di settore tecnico, addetto al servizio ambiente di IV livello;
    – 1 operatore esecutivo polifunzionale di settore tecnico, addetto al servizio manutenzione e opere portuali, di IV livello;
    – n.1 operatore esecutivo polifunzionale di settore tecnico, addetto al servizio Security, di IV livello;
    – 1 operatore esecutivo polifunzionale di settore tecnico, addetto al servizio Security, di IV livello;
  • n.4 unità in Area Affari Legali, Contenzioso, Ufficio Gare e Contratti, di cui:
    – n.1 funzionario quadro B, coordinatore del servizio legale e contenzioso e capo servizio;
    – 1 impiegato di II livello addetto al servizio Gare e Contratti;
    – n.1 impiegato di II livello addetto al servizio Affari Legali e Contenzioso;
    – 1 operatore esecutivo polifunzionale di settore amministrativo di IV livello, addetto al servizio Affari Legali e Contenzioso;
  • n.3 unità in Area Amministrativi e Lavoro Portuale, di cui:
    – n.1 impiegato di I livello – addetto al Servizio Lavoro Portuale;
    – 1 impiegato di II livello – impiegato addetto ai servizi amministrativi;
    – n.1 operatore esecutivo polifunzionale di settore tecnico/amministrativo, di IV livello;
  • n.5 unità in Area Grandi Infrastrutture e Pianificazione, di cui:
    – n.1 impiegato di II livello – impiegato addetto al servizio;
    – 1 impiegato di II livello – impiegato addetto al servizio;
    – n.1 operatore esecutivo polifunzionale di settore tecnico, di III livello;
    – 1 operatore esecutivo polifunzionale di settore tecnico, di IV livello;
    – n.1 operatore esecutivo polifunzionale di settore tecnico, di IV livello;
  • n.2 unità in Area Amministrativo Contabile e Ufficio Personale, di cui:
    – 1 impiegato di IV livello – operatore polifunzionale amministrativo;
    – n.1 impiegato di IV livello – operatore polifunzionale amministrativo;
  • n.5 unità in Area Affari Generali, di cui:
    – n.1 impiegato di I livello – impiegato addetto al servizio Politiche Comunitarie;
    – 1 impiegato di II livello – impiegato addetto al servizio Ufficio Affari Generali Istituzionali;
    – n.1 impiegato di III livello – operatore polifunzionale amministrativo;
    – 1 impiegato di IV livello – operatore polifunzionale amministrativo;
    – n.1 impiegato di V livello – operatore autista.

Concorsi per Amministrativi all’Autorità Portuale. Come presentare Domanda

Le domande di partecipazione devono essere redatte utilizzando gli appositi moduli, allegati sulle pagine descrittive di ciascun concorso del sito web Autorità Portuale del Mare di Sicilia Orientale (sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’), da presentare a mezzo PEC all’indirizzo: [email protected]

Le candidature devono essere inviate entro le ore 12:00 del 5 settembre 2020.

All’istanza di partecipazione deve essere allegata la copia di un documento di identità personale.

Bandi e Maggiori Info CLICCA QUI

Leggi anche:

TUTTE LE OPPORTUNITA’ DI AGOSTO 2020: CONCORSI, BONUS, TIROCINI RETRIBUITI ECC.

Concorsi per la pubblica amministrazione. Bandita selezione per 753 diplomati e laureati

Nuovo Concorso per Amministrativi in Sicilia, contratto a tempo indeterminato (anche per diplomati)

Comune di Palermo: Assunzioni per 141 all’Amat, ecco le posizioni

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata