Home

Crescono e di parecchio i nuovi positivi in Sicilia rispetto agli ultimi giorni. Nelle ultime 24 ore, secondo l’ultimo bollettino del Ministero della Salute, ci sono 7 nuovi casi e di questi uno è ricoverato in terapia intensiva. Sei sono nella provincia di Catania (5 nell’hinterland etneo) e uno in provincia di Siracusa: tutti stanno bene e sono asintomatici.

Attualmente, dunque, sono 161 gli attuali positivi di cui 10 ricoverati in ospedale, 3 in terapia intensiva e 148 in isolamento domiciliare. In Sicilia, dall’inizio dell’epidemia, si registrano 3.153 i positivi al Coronavirus. Anche oggi nessun morto

La Situazione Nazionale

Risale il numero dei nuovi contagiati da coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia: secondo i dati del ministero della Salute sono 282, a fronte dei 129 di ieri. Le nuove vittime sono invece 9, in calo rispetto alle 15 di ieri, per un numero complessivo di 35.082 decessi. I casi totali salgono a 245.032. Gli attualmente positivi sono 12.322 (+74), i guariti 197.628 (+197) mentre i tamponi effettuati sono stati 49.318, in aumento rispetto a ieri. 

Ci sono solo tre regioni – Puglia, Abruzzo e Valle d’Aosta – e la Provincia autonoma di Bolzano a non registrare nuovi casi nelle ultime 24 ore. I 282 positivi individuati sono, tra l’altro, 57 in Emilia Romagna, 51 in Lombardia, 36 in Veneto e in Basilicata, 20 nella Provincia autonoma di Trento, 19 in Campania, 16 nel Lazio, 13 in Piemonte; le altre regioni hanno aumenti a una sola cifra.

Si sono registrate vittime in Lombardia (1), Emilia Romagna (2), Veneto (4) e Lazio (2), per un totale di 9 nelle ultime 24 ore. Diminuiscono sia i ricoveri ordinari (8 in meno, 724 totali) che le terapie intensive dove sono 48 i pazienti (-1). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 11.550 (+83). Il ministero della Salute segnala nelle note alla tabella odierna che l’Abruzzo ha sottratto 2 casi positivi erroneamente conteggiati nei giorni precedenti. La Basilicata ha comunicato che dei 36 nuovi casi positivi, 33 sono stati riscontrati in un gruppo di migranti già sottoposti a quarantena.

Leggi anche:

Coronavirus, Sileri: “Ora si contagiano più i giovani”

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata