Home

Per l’Oms “al momento non ci sono legami tra trombosi e vaccino AstraZeneca”. Lo ha detto Roge’rio Paulo Pinto de Sa Gaspar, direttore del dipartimento di regolamentazione e prequalificazione dell’Agenzia dell’Onu, durante il briefing da Ginevra sul coronavirus rispondendo ad una domanda riguardo all’ultima valutazione dell’Ema.

“Dalla Gran Bretagna e da altri Paesi continuano ad arrivare dati che sono analizzati dai nostri esperti. Per il momento è importante ribadire che i benefici” di AstraZeneca “continuano a superare i rischi“, ha detto annunciando per questa sera o domani le conclusioni del comitato dell’Oms sul vaccino.


Leggi anche: Covid, infiamma la protesta dei ristoratori davanti a Montecitorio


Oms: “Nessuna correlazione tra vaccino Astrazeneca e trombosi”

Il rapporto rischi-benefici del vaccino AstraZeneca “e’ ancora largamente positivo”, ha sottolineato il direttore del dipartimento di regolamentazione e prequalificazione Roge’rio Paulo Pinto de Sa Gaspar. “Non c’è al momento nessun motivo per cambiare la valutazione del rapporto rischi-benefici”, ha ribadito il funzionario dell’Oms.

Leggi anche

Palermo

Palermo è zona rossa: le dichiarazioni di Orlando

Bollettino Covid, pochi contagi (con pochi tamponi) e forte incremento dei decessi: i dati nazionali e siciliani

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata