Home

Marco Del Monaco, studente venticinquenne affetto da una paralisi cerebrale infantile che ne ha limitato gravemente le capacità di movimento e di espressione verbale, ha conseguito la laurea triennale in Discipline dello spettacolo e della comunicazione. Lo studente pisano ha discusso lunedì 12 luglio al Polo della Memoria una tesi dal titolo “Il punto di ripresa sitting”.

L’universitario si è laureato, ottenendo la votazione di 110 e lode. Marco Del Monaco è giunto alla conclusione del suo percorso di studio dopo aver frequentato nell’ultimo anno i laboratori di Ripresa e Montaggio. Per Marco Del Monaco è stato un percorso ricco di passione, sacrificio e felicità di farcela come ce la fanno tutti.


Leggi anche: Covid, gli studenti all’Ersu: “Cfu bonus per agevolare la richiesta di Borsa di Studio”


Marco affetto da paralisi cerebrale infantile si laurea: per lui 110 e lode

“Io, la mia famiglia e i miei educatori – ha dichiarato il neolaureato – vorremmo ringraziare l’USID, i tutor, i docenti e le docenti del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa. Loro hanno praticato ascolto, accoglienza. Ma anche rispetto della diversità, rendendo possibile la pratica di differenti forme di comunicazione. Tutto ciò mi ha permesso di raggiungere questo traguardo. Grazie”.

Il neolaureato poi tende a sottolineare: “Percorrere insieme a loro questo cammino è stata una esperienza formativa importantissima. Insieme ad uno sprono a continuare nella direzione del superamento di stereotipi e pregiudizi, per una società realmente inclusiva”.


Leggi anche:

Borse di studio Unipa, la denuncia dell’Ersu: “Gli studenti siciliani tra i meno agevolati”


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata