Home

Un’altra estate al mare. Almeno il mare sembra essere salvo. E gli stabilimenti balneari iniziano a prepararsi a dare il via all’estate 2021. Un’altra estate pandemica, ma in spiaggia! Certo, ci vuole buonsenso e cautela. ma quello già dovremmo saperlo. A rassicurarci sulla possibilità di andare al mare, così come è avvenuto lo scorso anno, è il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia.

Leggi anche: Farmaci anti Covid venduti illegalmente sul web: oscurati 92 siti

Le dichiarazioni del ministro Garavaglia

“Non esistono limitazioni per l’accesso alle spiagge – ha detto Garavaglia -. Per questi motivi, l’ultimo decreto del governo non contiene una data di riapertura delle spiagge. In quanto non esiste una legge che le chiuda. Per farla semplice, le spiagge sono aperte; di conseguenza, gli operatori possono attivare gli impianti“.

Stessa spiaggia, stesso mare, stesse regole

Le regole per le spiagge nell’estate 2021 saranno le stesse di quelle che vigevano la scorsa estate. Principio già affermato giorni fa da Marco Scajola, assessore al Demanio di Regione Liguria e coordinatore del tavolo delle Regioni sul Demanio. Scajola ha chiamato a raccolta i suoi colleghi. Si tornerà al mare sempre col divieto di feste e di assembramento e con l’obbligo di prenotazione. Si entrerà d aun lato e si uscirà da un altro, negli stabilimenti attrezzati.

Continuerà ad essere vietato l’uso promiscuo delle cabine. A meno che non siano dei conviventi o membri dello stesso nucleo familiare. Torna il distanziamento degli ombrelloni. Dovrebbero essere confermati i 10 mq di area di ombreggio per ciascun ombrellone. Ma anche l’igienizzazione di lettini e tavolini prima di un nuovo affitto.

Tutto pronto, dunque, per iniziare a lavorare in vista della stagione estiva.

Palermo torneranno anche le tanto discusse cabine di Mondello. Antonio Gristina, presidente e amministratore delegato della società Italo-Belga che si occupa dell’organizzazione degli spazi balneari sulla spiaggia, ha dichiarato a Gds.it che “ci stiamo preparando con l’unica attività che al momento è consentita, quella dell’allestimento e della preparazione dell’arenile in funzione delle attrezzature per la gestione della stagione balneare”. Dovrebbero essere 150 le cabine da allestire, mantenendo un certo distanziamento.

Anche Balestrate, Cefalù, capaci e le altre località balneari della provincia si stanno preparando ad affrontare la nuova stagione estiva.  A Capaci ci sarà anche una novità: 1500 metri quadrati di parco divertimento acquatico con gonfiabili giganti per grandi e piccini. A dare l’annuncio, direttamente la Sea Splash Park, il parco di divertimento acquatico, sul proprio sito Facebook.

Insomma, ci stanno togliendo tutto ma almeno il mare, anche per quest’estate è salvo. Quindi iniziate a preparare abbigliamento da spiaggia e attrezzature varie. E preparatevi alla prova costume!

Addio ai SuperSantos, i creatori: “Inquinano, li sostituiremo con dei nuovi”- FOTO

Addio all’esame di abilitazione, basterà la laurea: a prevederlo è il Recovery Plan

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata