Home

Ritorna l’attesissimo appuntamento con le Giornate FAI di Primavera in Sicilia. Dopo il rinvio causato dalla situazione pandemica, la 29° edizione avrà luogo nel weekend del 5-6 giugno. Più di 40 i luoghi incantevoli dell’Isola tutti da scoprire.

Giornate FAI di Primavera in Sicilia

Dal 1993, le Giornate FAI di Primavera rappresentano il più importante evento dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico che celebra arte, storia e natura del nostro Paese. Dopo un primo stop, l’evento in Sicilia, in origine, era stato programmato nelle giornate del 15 e 16 maggio. A causa della zona arancione, l’appuntamento è slittato al weekend del 5 e 6 giugno, tornando così a coinvolgere i cittadini nella scoperta dei gioielli dell’Isola.

Il progetto

La presentazione del progetto si è tenuta questa mattina, alle 9.30, a Palazzo d’Orleans. L’iniziativa, quest’anno assume una nuova veste, puntando tutto sui giovani. “Sarà un’edizione in cui proveremo a riaccendere la speranza dopo il lockdown, apriamo dei posti eccezionali insieme ai giovani, che saranno apprendisti ciceroni”, così spiega Giuseppe Taibi, Presidente regionale FAI Sicilia. “È importante che i giovani si riapproprino della bellezza dopo un periodo difficile per loro. Siamo pronti a regalare un fine settimana eccezionale, speriamo vogliate partecipare”, conclude Taibi.


Leggi anche: Ufficiale, vaccini aperti a tutte le fasce d’età a giugno: date e info sulle prenotazioni


I siti da visitare in Sicilia

Nelle giornate FAI di Primavera, sarà possibile visitare i luoghi dell’Isola poco conosciuti o comunque accessibili in via del tutto eccezionale. Di seguito, tutti i siti da scoprire della Sicilia.

L’antico Quartiere Militare di San Giacomo degli Spagnoli

PALERMO

Iter Naturae. Il sentiero Geologico Urbano di Isnello

ISNELLO, PALERMO

Lignum sacrum: tesori lignei di Isnello

ISNELLO, PALERMO

Aula consiliare di Palazzo Pignatelli

CASTELVETRANO, TRAPANI

Teatro Selinus

CASTELVETRANO, TRAPANI

Chiesa – Colleggiata di San Pietro e Paolo

CASTELVETRANO, TRAPANI

Chiesa Madre

CASTELVETRANO, TRAPANI

Villa Araba

MARSALA, TRAPANI

Biblioteca Comunale “La Rocca”

AGRIGENTO

Officina delle Tradizioni Popolari Siciliane

AGRIGENTO

Caserma Carabinieri “Biagio Pistone”

AGRIGENTO

Giardino della Kolymbethra

AGRIGENTO

Complesso chiaromontano di Santo Spirito

AGRIGENTO

Ex chiesa di Santa Barbara

QUARTIERE BORGALINO, AGRIGENTO

Passeggiata tra le mura federiciane di Gela

GELA, CALTANISSETTA

I resti di una villa ellenistica a Caposoprano

GELA, CALTANISSETTA

Casa Museo Salvatore Incorpora

LINGUAGLOSSA, CATANIA

IntrArt- Intrecci d’arte

LINGUAGLOSSA, CATANIA

Caserma dei Carabinieri

CATANIA

Chiesa di Santa Maria del Gesù

CATANIA

Orto Botanico

CATANIA

Istituto di incremento ippico per la Sicilia

CATANIA

Chiesa della badia di S. Agata

CATANIA

Cripta di Sant’ Euplio

CATANIA

La Canonica degli Archi

RIPOSTO, CATANIA

Passeggiata con le Muse nello storico Giardino Belvedere

ACIREALE, CATANIA

Chiesa di San Rocco: le antiche candelore di Acireale

ACIREALE, CATANIA

Basilica di S. Nicolo’ l’arena del Monastero dei Benedettini

CATANIA

Villaggio di Pergusa

ENNA

Giardino Garibaldi

PIAZZA ARMERINA, ENNA

Viaggio a Polizzi: alla scoperta delle capitanee dell’arte

POLIZZI GENEROSA, PALERMO

Da Convento Francescano a Caserma dei Carabinieri

NICOSIA, ENNA

Abies Nebrodensis, un albero prezioso

POLIZZI GENEROSA, PALERMO

Forte Ogliastri

MESSINA

Giardino Pantesco Donnafugata

ISOLA DI PANTELLERIA, TRAPANI

Sala della Memoria presso ex Stazione dei Carabinieri

ISPICA, RAGUSA

Dalla Duecentesca Caserma dei Carabinieri ai Musei privati

PIAZZA SAN GIUSEPPE A ORTIGIASIRACUSA

Alcamo – La città murata: tracce e tracciati

ALCAMO, TRAPANI

Erice, mura elimo-puniche

ERICE, TRAPANI

Chiesa di Santa Caterina

ERICE, TRAPANI

Casa Pucci

ERICE, TRAPANI

Chiesa del Carmine

ERICE, TRAPANI

Giornate FAI di Primavera: come partecipare

L’intera manifestazione si svolgerà nel rispetto della normativa vigente, osservando tutte le disposizioni anti-Covid. Per partecipare alle Giornate FAI di Primavera è consigliato prenotarsi sul sito www.giornatefai.it. Gli ingressi, infatti, saranno disponibili fino all’esaurimento dei posti di ogni turno per garantire la sicurezza di tutti.

Sicilia, tornano Le Vie dei Tesori per 8 weekend tutti da scoprire: ecco le date

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Cristina Riggio

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata