Home

Google ha stilato la classifica delle personalità più cercata durante quest’anno in Italia. Nel 2020 si spazia dal mondo della politica, dell’attualità e dello sport.  Ecco qui i primi 10 posti.

Decimo posto: Elon Musk

Qua si va nel mondo dell’imprenditoria. Musk è il proprietario Di Paypal e Space Exploration. Un mito per gli appassionati del settore. Google lo premia col decimo posto.

Nono posto: Rula Jebral

La giornalista è nata in Palestina. Cerca da anni di raccontare in tutto il mondo i problemi del conflitto tra Palestina e Israele. Il grande pubblico quest’anno l’ha conosciuta grazie al suo meraviglioso monologo a Sanremo.

Ottavo posto: Kamala Harris

La nuova vice-presidente è un portento. Dice che rappresenterà le minoranze, le femministe impazziscono. La prima donna nera come vicepresidente, sarebbe stato più stupefacente se fosse diventata lei Presidente. Ottava per Google.

Settimo posto: Boris Johnson

La versione britannica di Trump ha contratto il Covid. Inizialmente non voleva mettere nessuna restrizione, aspettando che morissero i più deboli e avvenisse l’immunità di gregge. Poi diventa malato e si fa curare da un medico italiano, dicono. Adesso ha capito la letalità del Covid-19.

Sesto posto: Kim Jong Un

C’era il rischio e il mistero che morisse di Covid. Alla fine non è morto. In caso la sorella supplente sarebbe stata pure peggio. Per un anno non si sono sentite le sue minacce sulle bombe da sparare a destra e a manca. 

Quinto posto: Giuseppe Conte

Dall’uomo defilato della politica a presenza fissa nelle case degli italiani. I suoi Dpcm e conferenze entreranno di certo nella storia, soprattutto quella sulle tenebre riferito a Meloni e Salvini. È anche nato il suo fan club: Le bimbe di Conte. Sono solo al secondo posto dopo le bimbe di Lilli Gruber.

Quarto posto: Joe Biden

Il nuovo presidente degli Stati Uniti. Ha quasi 80 anni e adesso sta avendo il suo massimo successo. Per una vita nelle seconde file della politica che conta, oggi in prima fila. Come dicono i Pinguini Tattici Nucleari: “In un mondo di John e di Paul, io sono Ringo Starr”.

Terzo posto: Donald Trump

Lo sconfitto dell’anno. Lui, con la sua folta e finta chioma bionda, non se lo sarebbe mai aspettato di non essere eletto. La causa principale della sua sconfitta è la scarsa comunicazione sul Covid. Mesi sregolati, tra cui quella pazza proposta di curarsi con la candeggina. 

Secondo posto: Silvia Romano

L’unica storia di attualità che non c’entra col Covid nel 2020. Silvia Romano era stata sequestrata in Africa durante il suo lavoro da volontaria. L’Italia è stata capace di riportarla a casa con una somma di denaro. Il riscatto è entrato per mesi nel dibattito pubblico.

Primo posto: Alex Zanardi

La sua vicenda ha colpito tutti. Un tragico incidente per l’atleta paralimpico. Il ritorno alla normalità per lui è lento e graduale. La gente ha ricercato questa parola molto probabilmente per saperne di più della sua salute.

La classifica di Google

  1. Alex Zanardi
  2. Silvia Romano
  3. Donald Trump
  4. Joe Biden
  5. Giuseppe Conte
  6. Kim Jong Un
  7. Boris Johnson
  8. Kamala Harris
  9. Rula Jebral
  10. Elon Musk

Le canzoni più ascoltate su Spotify nel 2020

L’ironica idea di marketing di Unieuro. L’autocelebrazione


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Alessandro Morana

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata