Home

Il vice-sindaco di Polizzi Generosa, comune delle Madonie in provincia di Palermo, è finita al centro di polemiche dopo alcune dichiarazioni sull’obbligatorietà del Green Pass. Angela Madonia ha infatti firmato un post decisamente polemico contro l’utilizzo dei tamponi e del Green pass.

“I tamponi devono farli i soggetti sintomatici vaccinati e non vaccinati (e non i contatti dei contatti dei positivi come vi hanno detto finora … una follia molto redditizia) A seguito della constatazione che anche i vaccinati con doppia dose possono ammalarsi e quindi contagiare, il Green Pass è uno strumento inutile, dannoso e discriminante e va abolito. Pensate che c’è gente sana non vaccinata sospesa dal lavoro e soggetti vaccinati infetti che circolano liberamente. Meditate”.

Il gruppo consiliare di opposizione – riporta Madoniepress – con una nota dello scorso 2 gennaio ha chiesto al sindaco di sollevare dall’incarico, con effetto immediato, il vice sindaco Angela Madonia che ha anche la delega alle politiche sanitarie ed all’igiene ambientale.

Leggi anche:

Arriva in Italia la pillola anti-Covid: tutto su guida e somministrazione

negazionisti

Negazionisti e No-vax affollano le terapie intensive: “Sono il 70%, non vogliono cure”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata