Home

Saper leggere, scrivere e parlare la lingua inglese è ormai una skill fondamentale per ogni persona che voglia spostarsi senza problemi in tutto il mondo. L’inglese, infatti, è ormai considerato come una sorta di seconda lingua a livello globale, che consente di parlare e interagire con persone provenienti da tutto il mondo. Tuttavia, seguire un corso o impararla a scuola non è sempre la strada più semplice, in quanto potremmo essere poco invogliati dalle lezioni degli insegnanti o non avere il tempo necessario per dedicarsi a un percorso a livello professionale. Però, grazie alle numerose app e piattaforme che il mondo digitale ci mette a disposizione, imparare l’inglese può rivelarsi facile e divertente! Di seguito troverete una lista con le migliori applicazioni gratuite per imparare questa lingua utile e allo stesso tempo affascinante, vediamole insieme!

Duolingo

Se siete alle prime armi o volete comunque cominciare il vostro percorso da zero, Duolingo è sicuramente l’app perfetta per voi. Si tratta di una piattaforma che mette a disposizione lezioni giornaliere che aumentano in maniera graduale la loro difficoltà. In questo modo imparerete varie nozioni relative alla grammatica e alla pronuncia poco alla volta, così da non avere un carico di lavoro eccessivo. Ogni lezione può durare dai 2 o 3 minuti fino ai 15-20 minuti per i livelli più difficili. ciò che la distingue dalle altre applicazioni concorrenti è sicuramente il suo settaggio, che ricorda quello di un classico videogioco suddiviso in stage (livelli). Tale struttura è pensata appositamente per rendere l’app più avvincente, in quanto non potrete fare più a meno di ‘’giocarci’’ imparando nuove parole e regole grammaticali senza neanche rendervene conto!

Pro: gratuita; intuitiva; insegna in modo graduale

Contro: alcune lezioni potrebbero risultare monotone

Ted Talks

Se volete evitare di partecipare a corsi, lezioni e video in cui vengono spiegate le solite nozioni di grammatica e fonetica, ma preferite ascoltare discussioni interessanti, Ted Talks è la piattaforma ideale per voi. Si tratta di un sito no-profit il cui obiettivo è quello di condividere Idee di Valore tramite dei ‘’Talks’’, ovvero discussioni in cui esperti di vari settori raccontano delle loro esperienze nella vita reale. La piattaforma mette a disposizione video relativi a qualsiasi ambito, spaziando dalla tecnologia, alla salute e il benessere, al design, alla scienza, all’attivismo, al futuro e molto altro. Ognuno degli interlocutori parla in lingua inglese, e ogni video dispone di sottotitoli accurati e precisi. La funzione particolare di Ted Talks è quella di mettere a disposizione l’intero script: in questo modo è possibile leggere l’intera conversazione in più di 20 lingue diverse. Utilizzare una piattaforma come Ted Talks non è soltanto utile per imparare nuovi vocaboli, ma anche per distinguere i vari accenti inglesi in base alla provenienza degli interlocutori, in quanto provenienti da ogni parte del mondo. Inoltre, è un ottimo modo per assimilare nozioni davvero interessanti. 

Pro: gratuita; migliaia di video disponibili; più lingue di traduzione

Contro: adatta a chi parla un inglese intermedio (B1-B2)

Wilingua

Anch’essa in formato app, Wilingua è una delle migliori opportunità per imparare l’inglese tramite il proprio cellulare. Si tratta di un’applicazione completa contenente più di 600 lezioni studiate appositamente per portarvi dal livello A1 al B2. Tale app si rivela essere adatta a chi sta muovendo i primi passi verso l’apprendimento della lingua inglese, ed è molto utilizzata dagli studenti universitari. Infatti, offre delle specifiche lezioni di ripasso, utilissime per prepararsi in vista di un esame. Sfruttando la versione a pagamento, inoltre, è possibile sbloccare ulteriori funzionalità per portare la vostra conoscenza dell’inglese a livelli superiori.

Pro: funzione ripasso; versione gratuita; lezioni studiate da professori

Contro: le funzionalità più importanti si sbloccano pagando

Flo-Joe

Se vi state preparando per superare un esame di lingua inglese nel formato Cambridge ufficiale, non potete non conoscere Flo-Joe! Si tratta di una piattaforma totalmente gratuita che offre delle simulazioni dei test ufficiali KET, PET, FCE, CAE, CPE, IELTS. Più simulazioni farete, più acquisirete sicurezza per il vostro esame. Inoltre, Flo-Joe mette a disposizione dei veri e propri corsi (a pagamento) che vi aiuteranno ad imparare l’inglese nel migliore dei modi. Sfruttare le simulazioni, soprattutto per gli studenti universitari della facoltà di lingue straniere, può fare davvero la differenza ai fini del superamento degli esami.

Pro: gratuita; test ufficiali; tutti i livelli disponibili

Contro: il numero di simulazioni disponibili è, per ovvi motivi, limitato


Leggi anche:

Palermo calcio. Arriva il kit di benvenuto per i neonati

Università. Colpi di pistola contro la facciata della segreteria

“Sportinvilla”: a Villa Filippina, sport per giovani e adulti


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Sono laureato in Lingue per la Comunicazione Interculturale e d’Impresa presso l’Università degli Studi di Siena. Sono originario di Partinico (PA), ho 24 anni, e da qualche anno ho iniziato a coltivare la passione per la scrittura. I diversi lavori che ho svolto dopo il diploma e durante la carriera universitaria mi hanno fatto capire che avevo bisogno di ulteriori stimoli e volevo approcciarmi al lavoro in un modo diverso. Così ho deciso di dedicare il mio tempo ad attività di copywriting e diversi progetti legati al mondo digitale, motivo per cui ho deciso di intraprendere un percorso di collaborazione con Younipa, sicuro del fatto che mi aiuterà ad ampliare le mie conoscenze e capacità.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata