Home

L’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale cerca 50 esperti in ambito ICT: LE INFO E IL BANDO

L’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale (ACN) è pronta ad assumere 50 esperti in ambito ICT da inserire a tempo indeterminato presso la sede di Roma. Il bando, pubblicato all’interno della Gazzetta Ufficiale n. 15 del 22 febbraio 2022, Serie Speciale – Concorsi ed Esami, ed è rivolto a giovani con almeno due anni di esperienza.

I profili ricercati

  • 15 Esperti per le funzioni tecnico/amministrative di “Certificazione e ispezione” con esperienza nell’applicazione di schemi di certificazione Common Criteria/ITSEC e/o come Auditor ISO;
  • 10 Esperti per le funzioni di “Tecnico hardware e tecnico di telecomunicazioni” con esperienza nello sviluppo hardware (PCB, logiche programmabili, ASIC), in sistemi embedded e/o in ambito reti di telecomunicazioni;
  • 15 Esperti per le funzioni di “Tecnico software” con esperienza nello sviluppo software e/o nella sicurezza informatica;
  • 4 Esperti per le funzioni di gestione e realizzazione di “Programmi industriali, tecnologici e di ricerca” con esperienza in programmi di investimento di rilevanza nazionale ed europea nel campo della cybersecurity;
  • 3 Esperti per le funzioni di “Tecnico crittografo” con esperienza nell’ambito della crittografia teorica o applicata;
  • 3 Esperti per le funzioni operative di “Cybersecurity” con conoscenze in ambito della gestione degli incidenti informatici (triage, indicatori di compromissione, best practices di sicurezza informatica), dell’analisi malware, dell’analisi forense e cyber threat intelligence, dell’analisi e valorizzazione di dati e della gestione del rischio cyber.

I requisiti per l’assunzione

  • cittadinanza italiana;
  • idoneità fisica alle mansioni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Agenzia ovvero con le istituzioni democratiche o che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • laurea specialistica o magistrale (conseguita con votazione minima 105/110) in Ingegneria delle telecomunicazioni (30/S LM-27), Ingegneria elettronica (32/S LM-29), Ingegneria informatica (35/S LM-32), Ingegneria dell’automazione (29/S LM-25), Informatica (23/S LM-18), Sicurezza informatica (LM-66), Matematica (45/S LM-40), Fisica (20/S LM-17) o Ingegneria gestionale (34/S LM-31) o laurea vecchio ordinamento (conseguita con votazione minima 105/110) in Ingegneria delle telecomunicazioni, Ingegneria elettronica, Ingegneria informatica, Informatica, Scienze dell’informazione, Matematica, Fisica, Ingegneria gestionale o lauree equiparate o equipollenti;
  • esperienza lavorativa di almeno 2 anni, maturata in attività di lavoro dipendente o autonomo, nei campi di specializzazione dei profili (questo requisito vale per tutti i profili a esclusione del profilo di Esperto per le funzioni operative di “Cybersecurity”)

La modalità di selezione 

  • preselezione per titoli (saranno ammessi alla prova scritta 600 candidati);
  • prova scritta (massimo 4 ore) che si baserà su tre quesiti a risposta sintetica su tre delle quattro materie previste dal programma (contesto giuridico nazionale, contesto tecnico/giuridico europeo, standard norme e metodologie e metodologie ispettive), scelti tra gli otto proposti dalla Commissione (due per ogni materia del programma) e su un breve elaborato in lingua inglese su argomenti di attualità;
  • prova orale che oltre a riguardare gli argomenti della prova scritta, prevederà una conversazione in lingua inglese. Il colloquio potrà incentrarsi anche sull’argomento della tesi di laurea e le esperienze professionali maturate.

Tutte le prove si svolgeranno a Roma.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BANDO

Come candidarsi

Le domande di partecipazione dovranno essere trasmesse all’ACN tramite l’applicazione disponibile sul sito internet dell’Agenzia www.acn.gov.it entro e non oltre le ore 16:00 del 25 marzo 2022. Sarà possibile presentare la candidatura solo per uno dei concorsi previsti dall’art.1 del bando. Nel caso di inoltro di più candidature verrà considerata l’ultima domanda pervenuta in ordine di tempo.

Il trattamento economico

Roberto Baldoni, Direttore dell’ACN, ha dichiarato: “In prima battuta ci saranno 50 posti a tempo indeterminato per giovani neolaureati con almeno un paio di anni di esperienza”. “Altri 22 invece saranno contratti a termine, che abbiano una consolidata esperienza, anche di natura manageriale. I neolaureati partiranno da 50mila euro all’anno in su. Per quelli a tempo determinato, con profili manageriali, lo stipendio è più alto”.

Secondo il Direttore dell’ACN oggi in Italia servono almeno 100mila esperti di sicurezza: “Ogni piccola e media impresa, oltre alle pubbliche amministrazioni, dovrebbe avere almeno un esperto di sicurezza. Quindi, se ne contiamo uno per ogni Pmi nazionale, aggiungendo quelli per le Pa, a spanne si potrebbe arrivare almeno centomila persone. Ce ne vorrebbero tantissime, perché in fondo si sta ripetendo quello che abbiamo già visto anni fa, quando ogni azienda aveva bisogno dell’esperto informatico: ecco, oggi serve l’esperto in sicurezza”.

Leggi anche:

Nuovo Concorso Agenzia delle Entrate, 2660 posti per diplomati e laureati: info e bando

concorso guardia di finanza

Concorso Guardia di Finanza, nuovo bando per 1.175 Allievi Marescialli: info e scadenza

Condividi


AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati



A proposito dell'autore