Home

Come i complottisti riescono sempre a trovare coincidenze che si trasformano automaticamente in prove inconfutabili. A cura della redazione di “Adotta anche tu un analfabeta funzionale”.

Sappiamo come i complottisti, anziché osservare le correlazioni al fine di individuare eventuali causalità, facciano l’esatto contrario: individuano forzatamente una causa, che diventerà una verità assoluta, e su di essa costruiscono correlazioni, anche le più fantasiose e strampalate. Dopo l’anagramma, peraltro tutto in italiano, “Coviddiciannove = Io vendo vaccini”, ecco una nuova inquietante prova provata che il Covid sia una macchinazione dei poteri forti, in particolare del famigerato “Deep State”, visto che l’autore è un seguace di QAnon.

Apocalisse 13,16-18: 16 Inoltre obbligò tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi, a farsi mettere un marchio sulla mano destra o sulla faccia. 17 Nessuno poteva comprare o vendere se non portava il marchio, cioè il nome della bestia o il numero che corrisponde al suo nome. 18 Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza, calcoli il numero della bestia, perché è un numero d’uomo; e il suo numero è seicentosessantasei.

n questo caso è stata presa la parola “CORONA”, a fianco di ogni lettera è stata messa la relativa posizione numerica nell’alfabeto. La somma è 66. “Corona” è composta da 6 lettere, quindi ne esce un diabolico “666”. Stavolta il giochino è basato sull’alfabeto inglese, non su quello italiano. Se non avesse funzionato con quello inglese ma con il nostro, avrebbero utilizzato quello italiano pur di far “quadrare i conti”, potete starne certi.

#GOMBLOTTO

Leggi anche:

È iniziata la fase del “tutti contro tutti”?

“Ripetete una bugia, cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità”

Coronavirus e le teorie del complotto

Maledetti complottisti: «A voi dedico ogni iniezione che ho dovuto fare. La lettera dell’infermiera di 30 anni malata di Covid

Analfabetismo funzionale. Siamo diventati cattivi e complottisti?

Il 5G fa male alla salute? Abbiamo chiesto all’esperta cosa c’è di vero per la scienza

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata