Home

Dopo i forti disagi di ieri, che abbiamo denunciato QUI grazie al racconto di una ex studentessa Unipa, sono state annullate e rinviate per il maltempo le prove del Concorso del ministero del Lavoro, in programma oggi, 27 ottobre, a Catania e Siracusa.

Rinviate le prove Concorso in programma in Sicilia: la nuova data

A causa della grave ondata di maltempo che ha colpito la Sicilia orientale e dell’allerta meteo lanciata dalla Protezione civile, le prove scritte del Concorso Unico Ripam Lavoro, per l’assunzione a tempo indeterminato di 1.541 risorse, sono momentaneamente annullate. In una comunicazione ufficiale viene precisato che, a scopo precauzionale e a tutela della sicurezza dei candidati, le prove vengono soltanto rinviate.  Queste si svolgeranno, in apposite sessioni di recupero, in data giovedì 4 novembre, nelle medesime sedi e nello stesso orario comunicato in precedenza.

Miceli: “Una decisione saggia”

Un provvedimento che era atteso in precedenza, soprattutto nella giornata di ieri. Nei giorni scorsi, il deputato del PD Carmelo Miceli aveva più volte invocato l’attuale “verdetto”. “Una decisione saggia, anche se tardiva“, commenta adesso il deputato. “Per due giorni – aggiunge – migliaia di siciliani sono stati costretti a percorrere strade allagate e piene di fango per raggiungere la Sicilia orientale. Era necessario attendere il disastro e le tragedie di questi giorni per prendere questa decisione?“. E conclude: “Mi impegnerò affinché i prossimi concorsi siano svolti in condizioni ottimali e affinché le prove non si svolgano soltanto nella Sicilia orientale ma anche in sedi più facilmente raggiungibili da tutti“.

Maltempo in Sicilia ma non si fermano i Concorsi: “Senza luce e bloccati qui dentro, è vergognoso!”

Rischio uragano in Sicilia, l’allarme dell’esperto: “Colpirà anche Palermo”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata