Ministro Manfredi: “I fondi per investire sulle università de meridione ci sono: dal piano per il Sud alle risorse che arriveranno appunto dal Recovery Fund. Sono investimenti necessari per le regioni del Sud e per potenziare ricerca e sistema universitario”. Lo afferma in un’intervista al Mesaggero il ministro per l’Università Gateano Manfredi: “dobbiamo avviare un miglioramento dell’offerta formativa incentivando le attività legate al mondo del lavoro”.

“Dobbiamo fare in modo che le università del Sud diventino appetibili per gli studenti del Nord ma anche per gli stranieri”, afferma Manfredi.

Continua io Manfredi: Sinora “mancano i servizi. Gli studenti abituati a viaggiare, sono anche abituati ad un livello di servizi molto alto. In sostanza: dobbiamo creare una rete di alloggi nei campus universitari che possa rispondere a queste esigenze di accoglienza e residenzialità. Dobbiamo puntare sul diritto allo studio per attrarre gli studenti internazionali”.

Le conclusioni del ministro Manfredi

“I settori altamente qualificati nel Sud, che già esistono e vanno potenziati, sono il digitale e la tecnologia green, il settore automobilistico e l’aerospaziole, i beni culturali e la biomedicina. Oltre al settore dell’agroalimentare”.

Leggi anche:

Università del Sud ultime in classifica, Giannini: “Meno potere ai baroni”

Università. Se cade connessione sei bocciato?

La ministra Azzolina a Palermo. Visita alla scuola vandalizzata

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata