Home

L’amore mette le ali. Gli uomini innamorati riescono ad essere davvero creativi quando ci si mettono. Stavolta la fatidica proposta di matrimonio è stata pronunciata ad alta quota, sulla zip line che sovrasta le Madonie.

Il brivido dura un minuto e mezzo, ed è proprio in questo arco di tempo che il nostro futuro sposo ha chiesto alla sua fidanzata quella cosa che le donne aspettano per tutta la vita: “mi vuoi sposare?”

Gli operatori della zip line hanno diffuso il video del momento magico. La futura sposa, visibilmente emozionata e con le lacrime agli occhi da detto: “Si”.

Una scelta creativa quella del giovane fidanzato, lontana dalle classiche proposte in ginocchio stile Ferragnez.

Ma non è nemmeno la prima proposta ad alta quota su una zip line. A settembre scorso, infatti, una coppia campana aveva fatto commuove tutti alla fine del percorso dal terrazzo panoramico più bello di Trentinara, sulla zip line del Cilento. Il fidanzato di questa coppia però, aveva aspettato che finisse il brivido del volo e aveva fatto la proposta nella terrazza dell’arrivo post volo.

Insomma, è proprio il caso di dire che l’amore mette letteralmente le ali.

Tanti auguri ai nostri sposi e speriamo che il “brivido” della proposta li accompagni sempre nel loro cammino di amore. Godetevi le immagini adesso! E, fidanzati innamorati, prendete spunto!

Leggi anche:

Condividi

A proposito dell'autore

Maria Pia Scancarello

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata