Home

“È stata sempre un’idea affascinante quella di utilizzare il mare come via percorribile per collegare il porto con un servizio di linea marittimo urbano verso Mondello. Ma adesso il progetto, con costi esigui, avrebbe maggiore significato in sinergia con il processo di pedonalizzazione del lungomare di Mondello“. Lo dice Marcello Susinno consigliere comunale di Sinistra Comune a Palermo.

“La questione – dice Susinno – è stata oggetto di discussione durante un incontro tra i componenti della VII commissione consiliare e il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare della Sicilia Occidentale, Pasqualino Monti, ed è stata anche appena rappresentata, con un’apposita nota, dallo stesso consigliere di Sinistra Comune, al sindaco e all’assessore alla Mobilità Giusto Catania”.


Leggi anche: Palermo, i monopattini arrivano anche a Mondello: le novità


“Ritengo che – spiega Susinno – un vero e proprio servizio di linea marittimo urbano dal porto e per Mondello potrebbe offrire alla città e ai nostri turisti e crocieristi non solo un valore aggiunto legato al carattere suggestivo proprio di questa modalità, ma rappresentare uno strumento fondamentale per ridurre l’uso del mezzo privato, amplificando la funzionalità e le potenzialità dell’intero sistema trasporti-viabilità-vivibilità”.

Leggi anche:

Mondello sarà pedonalizzata, ecco le date e le strade coinvolte nelle chiusure

A Mondello tornano gli Unni, primo giorno di mare e spiaggia invasa dai rifiuti – FOTO

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata