Home

Nasce Dos Sicilia. L’associazione dei Consorzi a Denominazione di Origine Siciliana e delle produzioni a marchio Qs (Qualità Sicura).

L’obiettivo è quello di fare sistema, superando la nota ed antica tendenza, molto nostrana, all’individualismo e favorendo, invece, l’aggregazione tra i consorzi a marchio Igp, Doc e Dop siciliani.

Il fine è quello di valorizzare e promuovere le produzioni agricole e agroalimentari di qualità certificate e i territori che le esprimono. 

La composizione di Dos Sicilia

Dos Sicilia è composta da:

Carota Novella di Ispica, Ciliegia dell’Etna, Cioccolato di Modica, Formaggio Ragusano, Formaggio Piacentinu Ennese, Formaggio Pecorino Siciliano, Olio Monte Etna, Olio Monti iblei, Olio Val di Mazara, Pesca Leonforte, Pistacchio di Raffadali, Pistacchio verde di Bronte, Pomodoro di Pachino, Provola dei Nebrodi, QS Progetto Natura, QS Rete Ovinicoltori, Vastedda della Valle del Belice.

Dos Sicilia. Le parole dell’assessore regionale all’Agricoltura Edy Bandiera

“Un’idea divenuta realtà racconta l’assessore regionale all’Agricoltura Edy Bandiera.

Qualche settimana fa, durante una partecipata riunione, dopo averli appositamente chiamati a raccolta, lanciai la proposta di mettere insieme i Consorzi di Tutela, in un’unica associazione,

La proposta è nata per organizzare meglio, promuovere e rappresentare gli interessi e gli obiettivi dei consorzi che mettono insieme le aziende siciliane produttrici di eccellenze. 

Da lì, in breve, attraverso un apposito avviso, abbiamo dotato i nostri consorzi, di un utile strumento di supporto, anche finanziario”. 

Soddisfazione e apprezzamento è stato espresso da parte dei Consorzi, per aver condiviso con l’assessore Bandiera e con i vertici del dipartimento agricoltura quest’idea, oggi divenuta concreta, che ha saputo interpretare tali esigenze, aprendo un confronto fra tutti i soggetti interessati:

Consorzi, Associazioni e Filiere produttive che stanno adottando il marchio Qs – Qualità Sicura, garantita dalla Regione Siciliana. 


Leggi anche: Divieti Natale: Cosa si può fare e cosa no. Le risposte ufficiali del Governo


“Complimenti e auguri di buon lavoro a tutti i consorzi aderenti, alla neonata associazione, che hanno voluto cogliere questa nuova sfida ed importante opportunità – ha affermato Bandiera – adesso avanti, insieme, verso la ulteriore valorizzazione delle nostre produzioni di qualità e la promozione delle eccellenze siciliane in tutto il mondo”.

A guidare Dos Sicilia come presidente è stato indicato il Prof. Massimo Todaro Professore Associato di Nutrizione e Alimentazione Animale dell’Università di Palermo, che sarà collaborato da due vicepresidenti:

Salvatore Peluso, presidente del Consorzio di Tutela del Cioccolato di Modica, e Salvatore Lentinello, presidente del Consorzio Pomodoro di Pachino, e dai consiglieri Sebastiano Tosto in rappresentanza della Qs Rete Ovinicoltori, e Giosuè Catania presidente del Consorzio Olio Monte Etna. (ansa)


Altre news:

Palermo. Neonato viene alla luce e ha già i pugni rivolti verso l’alto. “Pronto a combattere”

Variante Covid. E’ ufficialmente scattato l’allarme per la mutazione del Virus. Gli ultimi aggiornamenti

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata