Lauree Abilitanti. Continua a tenere banco la questione abilitazione per i neo laureati.

Come abbiamo scritto nei precedenti articoli, i giovani neolaureati nei giorni scorsi sono scesi in piazza in diverse città italiane per chiedere al ministro dell’Università e ricerca Gaetano Manfredi di equiparare il tirocinio professionalizzante non retribuito dopo la laurea all’esame di Stato.

A tornare sull’argomento, tramite il loro canale ufficiale, è il Comitato “Laurea Abilitante Farmacisti”

Lauree Abilitanti. “Professionisti della Salute dimenticati”

Si definiscono i “Professionisti della Salute dimenticati”, sono i laureati in Farmacia e Farmacia Industriale che in un momento di piena crisi sanitaria volevano aiutare il nostro Sistema Sanitario Nazionale, ma non ce lo hanno permesso.

“Noi volevamo e vogliamo renderci utili ed aiutare il nostro paese, lavorando per quello per cui abbiamo studiato. Invece siamo tutti completamente bloccati. Bloccati da un test che dobbiamo affrontare dopo 5 anni di studio e 900 ore di tirocinio curriculare” sostengono i giovani laureati.

Di seguito il comunicato del Comitato:

E’ dal mese di Aprile che il nostro Ministro Gaetano Manfredi dell’Università e Ricerca parla della Laurea Abilitante per Farmacia. Dicendo a noi farmacisti non abilitati di tenerci pronti per aiutare il nostro Servizio Sanitario Nazionale. Eppure, ad oggi, per le lauree abilitanti non è stato fatto nulla.

Solo promesse. Promesse di un disegno di legge che sarà pronto “fra qualche settimana”. Un disegno di legge che renderà abilitanti i laureati dal prossimo anno. Ma se si vuole renderli abilitanti nel futuro, perchè non farlo da subito?

A noi la laurea abilitante ci serviva durante la crisi e ci serve tuttora. Sentiamo compagni che ricevono offerte di lavoro che non possono accettare. Altri che non possono permettersi di pagare in piena crisi economica quasi 500€ per un “Esame di Stato” di cui ancora, ad un solo mese di distanza, non abbiamo un programma.

Vogliamo smetterla di chiamare questo abominio di risoluzione “Esame di stato”?
Vogliamo dare ai futuri professionisti della salute l’abilitazione? Vogliamo dar loro il diritto al lavoro?

Di seguito gli interventi del Ministro a nostro favore, ma senza nessuna concretezza immediata:

23 Aprile

Università. Manfredi: anche Farmacia e Odontoiatria potranno essere lauree abilitanti

16 Maggio

IL MINISTRO MANFREDI: ‘PRESTO UN DL PER LAUREE ABILITANTI IN FARMACIA, CTF E ODONTOIATRIA’

7 Giugno

Ministro Manfredi a Sky Tg24: “Lauree abilitanti per Odontoiatria, Farmacia e Veterinaria”

Leggi anche:

“Abilitazione per Tutti”. Parte la mobilitazione nazionale dei giovani laureati

Abilitazione. Udu: “Ministro Manfredi, non ci prenda in giro”

Le rappresentanze studentesche chiedono abolizione dell’esame di abilitazione per Farmacia e CTF

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata