Home

L’Università di Palermo agguanta un altro successo. Gli studi del Dipertimento di Fisica e Chimica sono finiti sulla prestigiosa rivista americana Physical Review Letters. Il tema trattato è la termodinamica quantistica. Lo studio è nato dalla collaborazione tra i vari gruppi di ricerca di Unipa. Tra i protagonisti Emilio Segrè, dell’Università degli Studi di Palermo, il prof. Massimo Palma e il supporto estero della Scuola di matematica e fisica dell’Universtà di Belfast. Ad aggiungersi alla ricerca il professore Mauro Paternostro. E con il contributo speciale di Pierpaolo Sgroi, laureatosi recentemente in Fisica ad UniPa e attualmente dottorando presso la Queen’s University.

Le parole sullo studio della termodinamica

“Mediante un modello ad agente con apprendimento rinforzato di intelligenza artificiale diminuisce il tasso di produzione di entropia di un sistema quantistico fuori equilibrio, con importanti implicazioni nel campo della cosiddetta termodinamica quantistica e della implementazione di macchine termodinamiche di dimensioni atomiche”. Dichiarano così in un comunicato i ricercatori siciliani, dopo aver pubblicato lo studio.

La progettazione e lo sviluppo di macchine termodinamiche di dimensioni atomiche è uno dei principali filoni di ricerca nel campo della termodinamica quantistica. Oltre ad essere una delle più importanti applicazioni della termodinamica. La nuova frontiera degli studi scientifici. Le macchine termiche svolgono anche un ruolo fondamentale nello sviluppo della teoria della termodinamica classica stessa. L’approfondimento evidenzia un possibile approccio a questa classe di problemi e l’uso di tecniche di machine learning, in pratica le tecnologie automatiche. Macchine che stanno trovando crescente applicazione nel campo delle tecnologie quantistiche. Insomma una ricerca che punta al futuro di noi tutti.

Nell’articolo si trattano quindi le varie tecnologie quantistiche. Esse possono essere studiate con tecniche da macchine automatiche. Inoltre possono essere utili allo studio della termodinamica di non equilibrio dei processi quantistici.

Tutti gli ingredienti che sanno di grandi studi macchinosi e che aumentano a livello internazionale il prestigio dell’Università di Palermo.


Walter Ricciardi: “Su mezzi pubblici servono mascherine Ffp2”


Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata