Home

Un neonato di due mesi è stato ricoverato all’Ospedale Cervello di Palermo poiché positivo al Covid. Il piccolo si trova in rianimazione ed è intubato. Le condizioni sono stabili. Pare che il bimbo sia positivo alla variante inglese e non a quella Delta come si sospettava. Anche la madre del bambino è risultata positiva.

È inoltre ancora ricoverata, intubata, all’ospedale Di Cristina l’altra bambina di 11 anni anche lei positiva al Covid. Da quanto si apprende pare che “i genitori non sono vaccinati. La sorella è stata a lungo in Spagna e i genitori sono no-vax“.

Stamattina, in un’intervista al Corriere della sera, è stato il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci a svelare il sesso del neonato e a parlare anche del caso dell’11enne ricoverata all’ospedale pediatrico Di Cristina. “A Palermo ci sono due bimbe intubate – ha detto Musumeci al Corriere – una ha la sorella che è stata a lungo in Spagna e i genitori sono no-vax..”. La bimba è venuta alla luce da una donna positiva al virus ed è tuttora intubata all’ospedale “Cervello”, mentre la bambina di 11 anni “ha la sorella che era stata in Spagna e i genitori no-vax” e è intubata all’ospedale pediatrico “Di Cristina”. 

Leggi anche

Covid, boom turistico in Sicilia: tampone rapido per chi rientra da Paesi a rischio

covid

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata