Home

Dopo anni di ricorsi e pareri negativi del Comune di Palermo, si sblocca finalmente la riqualificazione dell’ex stabilimento Coca-Cola. Niente più Decathlon però, come molti speravano: la parte dell’area è stata venduta alla Lidl per la costruzione di un nuovo supermercato della nota catena di origine tedesca. 

Palermo, supermercato Lidl nell’ex area Coca-Cola

Nell’area dove un tempo sorgeva l’iconico stabilimento della Coca-Cola, a Partanna Mondello, non arriverà Decathlon, il marchio francese di capi sportivi conosciuto in tutto il mondo. Secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia, nell’ex area industriale sta per aprire un supermercato della Lidl.

L’attuale edificio sarà abbattuto, e la società costruirà nella parte acquistata una struttura di circa 2mila metri quadrati. Nel resto, troveranno certamente posto i parcheggi. Complessivamente, l’area interessata è di circa 10mila metri quadrati.


Leggi anche: Caos Scuola in Sicilia, Palermo e Catania contro Musumeci: “Scuole chiuse”


Le vicende processuali

Dopo svariati tira e molla, l’insediamento della Lidl avrebbe dunque ottenuto l’ok da parte del Comune di Palermo. La natura del mancato accordo sia con Decathlon che con altri imprenditori è sempre stata di natura burocratica tra la società proprietaria dell’immobile, la Abate Spa, e il Comune di Palermo. La svolta è però avvenuta lo scorso marzo quando la seconda sezione del Tar ha accolto il ricorso della società, liberando l’intera area. Grazie a questa sentenza, l’ex stabilimento Coca Cola può definitivamente esser trasformato in area commerciale.

Legionella

Incredibile a Palermo, la sede del Comune chiude per contagi da Legionella: è allarme

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata