Home

Una maxi rissa con 15 partecipanti è finita al centro delle indagini dei carabinieri di Capaci. Attraverso la minuziosa analisi degli impianti di videosorveglianza e cospicue escussioni testimoniali, i carabinieri hanno raccolto univoci elementi che hanno consentito di acquisire un consistente quadro indiziario.

Alla fine dello scorso mese di febbraio, via Giovanni Falcone è stata infatti teatro di una cruenta rissa tra numerose persone. Al termine degli accertamenti finalizzati a identificare i partecipanti alla rissa 15 giovani, tutti della zona, di età compresa tra i 20 e i 30 anni, i militari hanno delineato i contorni della vicenda.

La rissa sarebbe scaturita dopo dei pesanti apprezzamenti all’indirizzo della giovanissima fidanzata di uno dei ragazzi. Tutti i giovani sono ora indagati, in stato di libertà, per rissa aggravata, il più grave dei contusi ha ricevuto sette giorni di prognosi.

Leggi anche:

Pronti, partenza, gialli: quali regioni potranno sperare di esserlo dal 26 aprile

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata