Tampone negativo per la socia del Club Canottieri Roggero di Lauria di Palermo che ieri era risultata positiva al test sierologico rapido. La comunicazione è giunta nelle prime ore del mattino.

Nessuna sospensione, quindi, delle attività sociali e sportive. La socia aveva comunicato al circolo la sua positività al test rapido sierologico per gli anticorpi che segnalano un possibile avvenuto contatto con un positivo al Covid con negatività degli anticorpi che potrebbero segnalare malattia attiva.

Era così scattato il protocollo previsto: comunicazione all’Asp e immediata sanificazione dei locali. Stamattina l’esito del tampone: negativo.

Siamo, innanzitutto, felici per la nostra socia – ha detto il presidente del Circolo, Giorgio Matracia -. Abbiamo seguito le regole contando su tutti i protocolli di sicurezza che sono stati messi in piedi dal nostro Club. Sin dalla ripresa dell attività, post lockdown, abbiamo avuto cura di dare ai consoci la possibilità di vivere attività sociali e sportive in sicurezza. Abbiamo affrontato questo episodio senza lasciarci trascinare da panico e tensioni, inutili e controproducenti.

Dispiace la diffusione di notizie infondate. Ribadisco che il Club Canottieri Roggero di Lauria prosegue regolarmente le sue attività. Nessuna chiusura del circolo è stata mai disposta”.

Il circolo Canottieri Roggero di Lauria continuerà, quindi, a garantire l’applicazione e il rispetto delle misure di protezione e distanziamento già note e più volte diffuse all’interno dello stesso Club.

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata