Home

Un forte boato nella notte a Palermo seguito da una coltre di fumo nero e un incendio. Ad andare in fiamme un capannone in via Ugo La Malfa. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco, agenti di polizia e carabinieri. Tantissime le chiamate arrivate alle sale operative delle forze dell’ordine per segnalare l’esplosione.

Nella zona il traffico è stato bloccato per consentire alle squadre di soccorso di potere intervenire. Non sono state ancora accertate le cause che hanno determinato l’esplosione e poi il rogo.


Leggi anche: Vaticano, all’udienza generale del Papa c’è anche Spiderman: ecco perché


L’incendio è divampato nel capannone della Bosco Surgelati. Alcune squadre dei vigili del fuoco, che hanno lavorato per tutta la notte, sono ancora sul posto per gli ultimi interventi di bonifica. Successivamente interverranno i tecnici per cercare di accertare le cause che hanno provocato grossi danni. Le indagini sono condotte dai carabinieri.

Leggi anche:

Palermo

Sparatoria a Palermo, proprietario apre il fuoco contro l’affittuario insolvente: ferito

Mondello, Unipa scende in spiaggia per raccogliere la plastica: come partecipare

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata