Home

Quanto costa un litro d’olio in Sicilia a novembre 2023, allarme Coldiretti

L’Olio Extravergine di Oliva in Sicilia ha subito un notevole cambiamento sia nella produzione che nel prezzo finale, ecco quanto costa un litro d’olio a Novembre 2023.

Olio Sicilia
Olio Sicilia- fonte: web

Quanto costa un litro di olio in Sicilia a novembre 2023? Nella parte occidentale dell’isola, c’è stato il rischio di non raccogliere le olive a causa dei costi elevati della molitura, uniti all’incertezza del prezzo, ancora non definito ma presumibilmente basso secondo le prime indicazioni.

Questo scenario si complica ulteriormente con la perdita del piccolo vantaggio competitivo della Sicilia, derivante dall’anticipo nella produzione rispetto al resto d’Italia. Di conseguenza, il mercato si unifica, deprezzando il prodotto regionale di alta qualità.

Quanto costa un litro d’olio in Sicilia a novembre, i dati

Secondo Agrinotizie in Sicilia, a Palermo, l’olio extravergine senza ulteriori specifiche è quotato a 5,25 euro al chilogrammo, mantenendosi stabile rispetto alla settimana precedente ma registrando un aumento di 0,15 euro al chilo (+2,9%) nel corso del mese. Nella stessa piazza, il 26 settembre, l’Olio Dop Val di Mazara è quotato a 5,35 euro al chilogrammo, con un incremento di 0,10 euro a ottobre (+1,9%).

A Trapani, un’altra città siciliana, si osserva un aumento dei prezzi; l’olio extravergine senza ulteriori qualificazioni, fissato il 27 ottobre a 5,25 euro al chilo (invariato rispetto alla settimana precedente), ha registrato un incremento di 0,15 euro al chilo dal 13 settembre (+2,9%). Sempre a Trapani, nello stesso periodo, l’olio extravergine Dop Valli Trapanesi ha subito un aumento di 0,10 euro, passando da 5,20 euro a 5,30 euro al chilogrammo (+1,9%). Considerando tutto il necessario per l’imballaggio, una bottiglia di olio da un litro potrebbe costare circa 12-13 euro.

La campagna dell’olio 2022-2023

In confronto alla tragica campagna 2022-2023, ci si aspetta certamente un miglioramento per quella attuale, anche se non sarà un’annata memorabile. Nell’ultima stagione, l’Italia ha chiuso con 240.000 tonnellate di olio, rispetto al potenziale nazionale di 300.000 tonnellate, e quest’anno potrebbe puntare a raggiungere le 270.000 tonnellate. Si tratta quindi di un’annata di produzione media, corrispondente al 50-60% rispetto a una stagione di carica.

Gli olivicoltori nutrono aspettative significative per la prossima campagna. Attualmente, le indicazioni suggeriscono una quotazione delle olive che varia dai 90 ai 130 euro al quintale. Si tratta di un prezzo che non si verificava da tempo e si auspica che possa essere mantenuto.

Quanto costa un litro d’olio in Sicilia a Novembre

L’anno scorso, Coldiretti Sicilia aveva lanciato l’allarme, evidenziando come nelle province di Agrigento, Trapani e Palermo la situazione stesse diventando insostenibile. A tal fine, è stata richiesta un’incontro urgente con i Prefetti delle tre città.

Coldiretti Sicilia sottolinea che sulle oltre 160.000 ettari dedicati alla produzione di olive nell’isola si gioca il futuro economico di intere aree. La produzione olearia di eccellenza, che comprende anche le Denominazioni di Origine Protetta (DOP), è destinata all’Europa, e la crisi coinvolge non solo il settore agricolo, ma l’intera filiera.

La situazione è resa ancor più preoccupante dalla difficoltà nel reperimento della manodopera. Coldiretti Sicilia informerà i Prefetti sugli interventi necessari, con particolare attenzione alla definizione del prezzo di vendita per evitare speculazioni.

Ismea ha rilevato un aumento del prezzo medio nazionale fino alla quarta settimana di settembre, che, partendo da 4,89 euro al chilo all’inizio di agosto, ha registrato un incremento del 9,9%.

Come Trovare Lavoro in Sicilia: Una Guida Pratica

Da Hollywood alla Sicilia: le città che hanno ispirato film indimenticabili nel cuore dell’isola

Condividi

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati


A proposito dell'autore