Home

L’attrice Claudia Gerini si dichiara apertamente sfavorevole al reddito di cittadinanza. Dopo lo scandalo della maxi-truffa, l’attrice, in questi giorni al cinema con il film Per tutta la vita, dice la sua sul sussidio previdenziale: “Sono altamente a sfavore”.

Gerini: “Reddito di cittadinanza? Un grande errore”

In un intervento radiofonico su Rtl, Claudia Gerini esprime la sua contrarietà rispetto alla misura fortemente voluta dai 5 Stelle, ed oggi oggetto di discussione e critiche. “Spinge le persone invece che a lavorare, a non farlo”, commenta l’attrice romana. “Parlo tanto con la gente, sento ristoratori o persone che dicono che le persone non vanno a lavorare perché hanno il reddito di cittadinanza. Il lavoro non è solo fatica o impegno”.

“È paragonabile a un governo che dà la paghetta pur di far rimanere le persone a casa, non spinge alla crescita, a muovere l’economia: secondo me è stato un errore”. Secondo Claudia Gerini i requisiti per accedere al reddito, così come i controlli, dovrebbero essere più rigidi: “Nel mondo, in generale, quando ci sono i soldi ci sono i furbetti: è giusto dare da mangiare a tutti, ma anche stimolare le persone a lavorare. Bisogna vedere quali sono le famiglie che hanno davvero necessità e poi dar loro dei soldi”.


Leggi anche: Palermo, l’ira del ristoratore: “Offro lavoro, ma i giovani preferiscono il reddito”


L’intervento sul lavoro delle donne

La Gerini ha inoltre poi lanciato un appello per migliorare il lavoro delle donne, ancora sottopagate rispetto agli uomini . “Noi riusciamo a fare tutto e guadagniamo anche il 31% in meno, un fattore culturale”, ha aggiunto l’attrice, sollecitando una dovuta e pronta riforma.

Reddito di cittadinanza, il sindaco di Messina: “Non trovo nessuno che badi a mio padre”

Reddito di cittadinanza? “Costa troppo”: ecco cosa cambia dal 2022

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata