Home

Il Covid ha spiazzato la programmazione televisiva della Rai in vista della finale di Euro 2020 Italia-Inghilterra. Come noto, a causa della sua positività al Covid, non sarà il telecronista della Rai Alberto Rimedio a seguire il big match di Wembley in programma domenica sera. I nomi sul tavolo della Rai sono diversi, ma solo alcuni sembrano infiammare l’entusiasmo dei tifosi azzurri.

I nomi più “caldi” sono certamente quelli di Stefano Bizzotto, decano delle telecronache Rai, e Luca De Capitani, voce dell’Under 21 che ha commentato anche l’altra semifinale Inghilterra-Danimarca. Giallo anche sul commento tecnico: Antonio Di Gennaro, talent della Rai, resterà in isolamento considerati i rapporti ravvicinati con Rimedio?


Leggi anche: Palermo, vietati i maxi schermi per la finale Italia-Inghilterra: “Serve responsabilità”


Certo è che gli umori dei tifosi sui social non sembrano dei migliori. Questo perché il più acclamato tra i telecronisti, ovvero Francesco Repice, sembra non essere in corsa per condurre la telecronaca dell’attesissima finale di Euro 2020. Repice si è sempre fatto apprezzare per le sue radiocronache appassionate e coinvolgenti, caratterizzate da uno stile unico e da un ritmo spesso incalzante. La Rai saprà “ascoltare” il popolo dei social o preferirà affidarsi alle gerarchie aziendali? Comunque vada, sarà comunque un grande spettacolo di sport.

Leggi anche:

Calcio, prima dei rigori il destino era affidato ad una monetina: aneddoti curiosi

Europei allarme Covid, il ritiro azzurro blindato a due giorni dalla finale: tre positivi

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata