Home

Scandalo Università – Due mila euro per superare facilmente l’esame, anticipare la sessione di laurea e superare anche quella con un voto più alto.

Ma il ragazzo, che non aveva mai chiesto alcuna facilitazione al professore, ha denunciato tutto alle forze dell’ordine.

E’ successo nel Casertano, dove i carabinieri di Aversa, al termine di indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord hanno notificato ad un professore una sospensione di 12 mesi.


Leggi anche: Studenti, voi non siete i vostri voti!


Il professore di 67 anni ordinario di Architettura dell’Università “Luigi Vanvitelli” adesso è accusato di tentata induzione indebita a dare o promettere utilità.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine il professore, ha avanzato una prima richiesta di 2mila euro.

Successivamente abbassata a 500 e infine a 300 euro, nel tentativo di convincere lo studente a pagare.

Ma il giovane studente si è mostrato reticente e alla fine, appena dopo aver concluso l’esame, il prof. gli ha anche comunicato, attestando il falso, che non l’aveva superato, nell’ultimo tentativo di indurlo a pagare.


Ti potrebbe interessare: “Leggere e ripetere non serve”. Come preparare un esame in 7 giorni


Quando lo studente, per l’ennesima volta si è rifiutato, il prof. ha pensato di arrendersi nella speranza forse di comprare il silenzio dello studente ed ha ha attestato il superamento dell’esame

Il giovane studente però non ha voluto sentire ragioni e ha fatto ciò che andava fatto. Infatti, si è recato dai carabinieri ed ha denunciato tutta la vicenda alle autorità competenti.

Sono in corso approfondimenti investigativa tesi a scoprire se il docente si sia comportato alla stessa deprecabile maniera anche con altrui studenti. 


Leggi anche:

Lo sapevi che… 10 curiosità dalle Università nel mondo

Quando l’Esame all’Università diventa un incubo

Meglio una tazza di tè o una tazzina di caffè? Il dilemma degli studenti sotto esame

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata