Home

Servizio Civile – Diventano 55.793 i posti disponibili (anziché 46.891) per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari di servizio civile.  

I progetti hanno durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi, per un impegno settimanale in media di 25 ore e un compenso mensile di 439,50 euro, che per l’estero è integrato di una ulteriore diaria giornaliera oltre che del vitto e alloggio.

Per i giovani operatori volontari, inoltre, è prevista un’assicurazione sanitaria e il riconoscimento delle competenze acquisite al termine dell’esperienza.

Cos’è il Servizio Civile

Il servizio civile è impegnarsi in un progetto finalizzato alla difesa “non armata e non violenta della Patria, all’educazione, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana, con azioni per le comunità e per il territorio”.

Il servizio civile nasceva nel 1972 come diritto all’obiezione di coscienza al servizio militare; era quindi alternativo alla leva e in quanto tale obbligatorio. Quasi trent’anni dopo, con la legge 64 del 6 marzo 2001, veniva istituito il servizio civile nazionale su base volontaria, aperto anche alle donne.

Servizio Civile: Suddivisione dei posti a Bando

In particolare:

  •     39.538 operatori volontari saranno avviati in servizio in 2.319 progetti, afferenti a 458 programmi di intervento, da realizzarsi in Italia;
  •     8.672 operatori volontari saranno avviati in servizio in 701 progetti, afferenti a 152 programmi di intervento, da realizzarsi in Italia;
  •     605 operatori volontari saranno avviati in servizio in 111 progetti, afferenti a 31 programmi di intervento, da realizzarsi all’estero;
  •     131 operatori volontari saranno avviati in servizio in 26 progetti, afferenti a 7 programmi di intervento da realizzarsi all’estero;

Ti potrebbe interessare anche: Bonus per universitari dell’INPS. Come fare domanda


  •     99 operatori volontari saranno avviati in servizio in 12 progetti , afferenti a 4 programmi di intervento, da realizzarsi in Italia presentati e autofinanziati dall’Associazione Croce Rossa Italiana;
  •     6.748 operatori volontari saranno avviati in servizio in 384 progetti, afferenti a 112 programmi di intervento, finanziati dal PON-IOG “Garanzia Giovani” e da realizzarsi nelle specifiche regioni, con il riferimento all’asse di finanziamento (asse 1 – giovani neet, asse 1 bis – giovani disoccupati).

Servizio Civile: Requisiti per partecipare

Da quest’anno, in attuazione di quanto previsto dalla riforma del 2017, ogni singolo progetto è parte di un più ampio programma di intervento che risponde ad uno o più obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e riguarda uno specifico ambito di azione individuato tra quelli indicati nel Piano triennale 2020-2022 per la programmazione del servizio civile universale.

Sei una ragazza o un ragazzo tra i 18 e i 28 anni compiuti?

Puoi partecipare al servizio civile se:

  • sei cittadino italiano o cittadino di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea ovvero di un Paese extra Unione Europea regolarmente soggiornante in Italia;

Leggi anche: Gennaio 2021. Tutti i Concorsi e le Opportunità attive al momento per Diplomati e Laureati


  • non hai riportato condanna in Italia o all’estero, anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata.

Servizio civile: Retribuzione e cosa viene richiesto

Il servizio civile universale, in sintesi, offre:

  • 25 ore settimanali oppure un monte ore di 1.145 ore per 12 mesi (questo monte ore si riduce proporzionalmente nel caso in cui il servizio abbia una durata tra 8 e 11 mesi).
  • almeno 80 ore di formazione
  • crediti formativi
  • polizza assicurativa
  • attestato di partecipazione al servizio civile
  • riconoscimento e valorizzazione delle competenze acquisite
  • valutazione dell’esperienza nei concorsi pubblici con le stesse modalità e lo stesso valore del servizio prestato presso la Pubblica Amministrazione e può valere come titolo di preferenza
  • riconoscimento del servizio ai fini del trattamento previdenziale (riscattabile)

Leggi anche: Assunzioni Google in Italia e Stage per Studenti e Laureati. Ecco come candidarsi


  • assegno mensile di 439,50 euro; per il servizio all’estero si aggiunge un’indennità estera giornaliera dai 13 ai 15 euro
  • per il servizio all’estero: vitto, alloggio, viaggio di andata e ritorno e, se lo prevede il progetto, un rientro (a/r) durante il servizio
  • permessi di assenza variabili proporzionalmente al periodo di servizio (20 giorni per 12 mesi)
  • altri permessi straordinari per circostanze specifiche come la partecipazione ad esami universitari, la donazione del sangue, ecc

Che cosa si fa nel Servizio Civile

  • Settore: Assistenza
  • Disabili
  • Adulti e terza età in condizioni di disagio
  • Minori e giovani in condizioni di disagio o di esclusione sociale
  • Pazienti affetti da patologie temporaneamente e/o permanentemente invalidanti e/o in fase terminale
  • Persone affette da dipendenze (tossicodipendenza, etilismo, tabagismo, ludopatia…)
  • Donne con minori a carico e donne in difficoltà
  • Detenuti, detenuti in misure alternative alla pena, ex detenuti
  • Persone vittime di discriminazioni
  • Persone vittime di violenza
  • Testimoni di giustizia e vittime dell’illegalità
  • Migranti
  • Richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale ed umanitaria – minori non accompagnati
  • Minoranze
  • Altri soggetti in condizione di disagio o di esclusione sociale

Leggi anche: Assunzioni Aruba per Diplomati e Laureati (vari profili). Ecco come candidarsi


  • Settore: Protezione civile
  • Previsione dei rischi
  • Prevenzione e mitigazione dei rischi
  • Diffusione della conoscenza e della cultura della protezione civile e attività di informazione alla popolazione
  • Gestione delle emergenze
  • Superamento delle emergenze
  • Settore: promozione della pace tra i popoli, della nonviolenza e della difesa non armata; promozione e tutela dei diritti umani; cooperazione allo sviluppo;

Servizio civile. Come presentare Domanda

La candidatura al Servizio civile universale andrà effettuata esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone dove, attraverso un sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale candidarsi.

Anche quest’anno, per facilitare la partecipazione dei giovani e, più in generale, per avvicinarli al mondo del servizio civile, è disponibile il sito dedicato che, grazie al linguaggio più semplice, diretto proprio ai ragazzi, potrà meglio orientarli tra le tante informazioni e aiutarli a compiere la scelta migliore.

Tra le novità di questo bando c’è la possibilità di ripresentare domanda per quei giovani che abbiano interrotto il servizio a causa proprio dell’emergenza epidemiologica, nonché per quelli che abbiano superato i 29 anni, ma non ancora compiuto i 30 al momento della presentazione della domanda. 

È possibile presentare domanda per un solo progetto inserito nel bando.

(qui per fare domanda: attenzione, bisogna avere lo Spid, l’identità digitale).

Se si ritiene di aver sbagliato o se si vuole cambiare progetto, al contrario dello scorso anno, è possibile ritirare la candidatura e ripresentarla entro i termini previsti dal Bando.

Servizio Civile: Scadenza e Bando

Il termine per inviare le domande di partecipazione è stato prorogato alle ore 14.00 di lunedì 15 febbraio 2021.

Per Maggiori Info e per leggere e scaricare il Bando CLICCA QUI


Ti potrebbe interessare anche:

Sicilia. Tutte le opportunità di lavoro nel settore privato

Reale Mutua assume in tutta Italia. Ecco le posizioni aperte e come candidarsi

Tirocini retribuiti (1.229 € al mese più spese) Ecco come candidarsi. SCADENZA IMMINENTE

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata