Aggiornamento domenica 7 giugno. Un nuovo contagio in provincia di Ragusa e un decesso nel Messinese. Questi i dati forniti dalla Regione alla protezione civile.

In Sicilia c’è stata una vittima. Un uomo di 89 anni, risultato positivo al Covid-19, è morto nell’ospedale «Cutroni Zodda» di Barcellona Pozzo di Gotto. Ne dà notizia il coordinamento per l’emergenza coronavirus nell’area metropolitana di Messina. L’Azienda ha provveduto ad avvertire i familiari ed esprime loro la proprio vicinanza. I malati in Sicilia sono 862, i ricoverati 42 e 7 in terapia intensiva. Da ieri a oggi sono stati effettuati 1553 tamponi nell’Isola.

La situazione nazionale. Aggiornamento

Continua intanto a scendere l’incremento giornaliero dei contagi da Covid-19 in Italia. E’ di 234.998 il numero complessivo dei contagiati, con un incremento rispetto a ieri di 197 casi, quando si era registrata una crescita di 270. Il dato comprende attualmente positivi, vittime e guariti.  In Lombardia i nuovi contagiati sono 125 in più, mentre ieri l’incremento era stato di 142 casi, pari al 63,4%% dell’aumento odierno in Italia. Dai dati della Protezione Civile emerge che sono 6 le Regioni con zero nuovi casi: Puglia, Friuli Venezia Giulia, Sardegna, Calabria, Molise e Basilicata.

Sono 53 le vittime del coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, in calo rispetto alle 72 di ieri. In Lombardia nell’ultima giornata se ne sono registrate 21, mentre ieri erano 27. I morti complessivi salgono così a 33.899. Dai dati della Protezione Civile emerge che ci sono 10 regioni senza vittime: Marche, Campania, Trentino Alto Adige, Abruzzo, Umbria, Sardegna, Valle d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata.

In Italia, l’aggiornamento conta attualmente positivi, 287 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 6 pazienti rispetto a ieri. 4.864 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 138 pazienti rispetto a ieri. 30.111 persone, pari all’85% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. Rispetto a ieri i deceduti sono 53 e portano il totale a 33.899. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 165.837, con un incremento di 759 persone rispetto a ieri.

Leggi anche:

Uso mascherina? I chiarimenti nella circolare della Protezione Civile

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata