Home

Sicilia, si laurea insieme al figlio con sindrome di down: la bella storia di Antonella e Giovanni

sicilia mamma e figlio con sindrome down si laureano insieme
Foto Corriere.it

Sicilia, la bella storia che arriva da Enna e che vede protagonisti mamma Antonella e il figlio Giovanni

Una bella storia arriva dalla Sicilia, più precisamente da Troina (Enna), e vede coinvolti Antonella Maccarrone e Giovanni Trovato, rispettivamente mamma e figlio. Cosa li accomuna? Lui, con sindrome di down, si è laureato insieme a lei in Scienze Motorie e i due si sono dedicati la tesi a vicenda. Ma ora Giovanni non si vuole fermare: “lo confesso – ha raccontato la mamma al Corriere della Sera – il giorno dopo la discussione della tesi e del rinfresco organizzato a casa io ero un po’ stanca. Ma lui no. Si è svegliato e mi ha detto: ‘mamma sai che ti dico? Forse ci conviene iniziare a studiare per prendere anche la laurea specialistica‘”. 

Sicilia, arriva l’altalena più alta d’Europa: dove sarà, come funzionerà

Quella scelta partita nel periodo del lockdown

“Abbiamo discusso le nostre tesi lo stesso giorno, con due differenti commissioni, entrambi online, in stanze diverse della casa”, dice ancora. Ma la strada intrapresa parte da prima, dai giorni tristi e bui del Covid, vissuti rinchiusi anche in Sicilia: “lui scalciava, voleva investire la sua energia in qualcosa di concreto e ha pensato che fosse il momento giusto per dedicarsi allo studio. Giovanni è cintura nera primo dan di Karate, disciplina dove ha sempre gareggiato con i ragazzi normodotati, e sogna di diventare istruttore sportivo: la laurea in Scienze Motorie gli sembrava la scelta più naturale. Gli ho detto ok, lo facciamo insieme, e ci siamo iscritti”, racconta sempre lei, che è insegnante di sostegno.

Le dediche della doppia Laurea in Sicilia

Le tesi, come scritto sopra, sono con dedica reciproca. “Alla persona che mi ha permesso di concretizzare il mio sogno – scrive Giovanni – a colei che ha sempre creduto in me, alla mia super mamma, grande donna, grande professionista, ma soprattutto pilastro della mia vita, grazie mamma”. E lei: “A Giovanni, figlio speciale ed unica ragione della mia vita. Accanto a te ho saputo sopportare ogni dolore e superare ogni difficoltà, affrontando, con dignità, ogni avversità”.

Diventa virale una versione di Harry Potter girata in Sicilia

Per Amazon, il Ponte sullo Stretto è già una bellezza da visitare a Messina

Condividi


AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati


A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.