Home

L’Ars ha approvato il disegno di legge “Norme in materia di funzionamento del Corpo forestale della Regione siciliana”.  Il via libera al ddl sblocca i concorsi per i forestali, inizialmente 47 posti con una previsione di 600 nei prossimi cinque anni. Per l’avvio delle procedure e l’organizzazione sono stati stanzia tre milioni di euro.

“Esprimo la soddisfazione mia personale e quella del governo Musumeci per l’approvazione all’Ars della norma che finanzia l’assunzione di nuovi agenti all’interno del Corpo forestale attraverso apposite procedure concorsuali. Voglio ringraziare il Parlamento tutto per la sensibilita’ dimostrata in questa occasione”. Lo ha detto l’assessore regionale al Territorio e ambiente, Toto Cordaro.


Leggi anche: Concorso per Collaboratori Amministrativi a tempo indeterminato per Diplomati: bando e come candidarsi


Un risultato ottenuto con il voto favorevole di tutta la maggioranza e con l’astensione delle opposizioni. Saranno avviate adesso le procedure per l’inserimento dei primi 46 agenti forestali ma è previsto che, entro i prossimi 5 anni, il personale in ruolo salga a circa 600 unità.

Leggi anche:

Sicilia, Concorso guardie forestali per 600 nuove assunzioni: ecco tutte le info

Sicilia, tutti i concorsi pubblici in scadenza: l’elenco

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata