Home

Una vera e propria strage familiare nella notte. Un uomo ha ucciso moglie, figlio disabile e una coppia di anziani coniugi proprietari della loro abitazione per poi, all’arrivo dei carabinieri, spararsi ferendosi in modo grave. È accaduto in un appartamento di Rivarolo Canavese (Torino), dove nella notte i carabinieri hanno scoperto quattro persone morte. L’uomo che ha sparato, uccidendole, è ora in gravi condizioni in ospedale a Torino.


Leggi anche: Femminicidio, Caccamo ricorda Roberta Siragusa: una villa comunale porterà il suo nome


Sul posto i carabinieri della Compagnia di Ivrea che cercano di stabilire il movente del gesto. La pistola era regolarmente detenuta. Il pensionato si è sparato durante le fasi di accesso dei militari dal balcone dell’appartamento con l’ausilio dei vigili del fuoco.

Le persone decedute sono appunto la moglie e un figlio disabile dell’omicida, nonché una coppia di anziani coniugi, proprietari dell’appartamento e domiciliati in un altro alloggio al piano di sopra del medesimo stabile.

Leggi anche:

Porta figlio all’hub vaccinale, ma è positiva: scoppia il caos

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata