Home

Tirocini retribuiti Corte dei Conti – Pubblicato il bando di concorso della Corte dei Conti per 100 tirocini.


Per rimanere sempre aggiornati sui Concorsi e sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti CLICCA QUI (gruppo Telegram) o CLICCA QUI (gruppo Facebook) 


Tirocini retribuiti Corte dei Conti: durata e retribuzione

I selezionati potranno svolgere un periodo di formazione della durata di 18 mesi sotto la tutela di Magistrato Formatore.

Durante il periodo di formazione saranno attribuite delle borse di studio dell’importo di 400 € mensili, sulla base del periodo di stage svolto. Ai tirocinanti spetta un minimo di 80 ore mensili da attestare.

Si precisa che il periodo di tirocinio potrà essere svolto in contemporanea ad altre attività, quali dottorato di ricerca, tirocinio per l’accesso alla professione di avvocato o notaio, nonché corsi presso scuole di specializzazione per le professioni legali.

Tirocini retribuiti Corte dei Conti: requisiti

Per accedere alla selezione dei tirocini retribuiti Corte dei Conti è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere conseguito la laurea in giurisprudenza, all’esito di un corso di durata almeno quadriennale;
  • avere riportato una media di almeno 27/30 negli esami di diritto costituzionale, diritto privato, diritto processuale civile, diritto commerciale, diritto penale, diritto processuale penale, diritto del lavoro e diritto amministrativo o un punteggio di laurea non inferiore a 105/110;

Leggi anche: Assunzioni Poste Italiane in tutta Italia per Postini, Consulenti e Stage: come candidarsi


  • non avere ancora compiuto i 30 anni di età;
  • non avere avuto, in precedenza, accesso a un periodo di formazione teorico-pratica della durata complessiva di 18 mesi presso la Corte di cassazione, le Corti di appello, i Tribunali ordinari, la Procura generale presso la Corte di cassazione, gli Uffici requirenti di primo e  secondo grado, gli Uffici e i Tribunali di sorveglianza e i Tribunali per i minorenni;
  • assenza di condanne per delitti non colposi o a pena detentiva per contravvenzioni e non essere stato sottoposto a misure di prevenzione o di sicurezza.

Tirocini retribuiti Corte dei Conti: la selezione

Sarà pubblicata una graduatoria sulla base del possesso dei requisiti sopra indicati.

Tuttavia, qualora non sia possibile avviare il periodo di tirocinio per tutti i candidati risultati idonei, saranno applicati i seguenti criteri di preferenza:

  • media più elevata negli esami sopra indicati;
  • punteggio di laurea più elevato;
  • minore età anagrafica;
  • frequenza già effettuata di corsi in materie giuridiche successive alla laurea.

Tirocini retribuiti Corte dei Conti: come presentare domanda e scadenza

La domanda di ammissione per i tirocini Corte dei Conti deve essere redatta utilizzando l’apposita procedura telematica, disponibile a questa pagina, da completare entro le ore 17:00 del 9 febbraio 2022.

Per effettuare l’accesso alla domanda online di iscrizione al concorso, è necessario possedere lo SPID (Sistema pubblico di identità digitale).

Tirocini retribuiti Corte dei Conti: Bando

Per leggere e scaricare il BANDO CLICCA QUI


Ti potrebbe interessare anche:

Assunzioni Ferrovie dello Stato per Diplomati e Laureati a tempo indeterminato: ecco le figure richieste

Concorso istruttori amministrativi a tempo indeterminato per diplomati: bando e info

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata