Home

Hai presente quel delizioso tortino al cioccolato che lascia fuoriuscire un cuore morbido e caldo quando viene addentato con il cucchiaino? Per molti questo dolce potrà sembrare una “roba da chef” ma, in realtà, la ricetta è più semplice di quanto si creda. Scommettiamo che riuscirai a realizzarne uno delizioso seguendo i nostri consigli?

Il primo di cui devi prendere nota è il seguente: per una ricetta perfetta ci vuole un cioccolato fondente a regola d’arte. Per realizzare il nostro tortino di cioccolato da accompagnare con gelato alla vaniglia noi abbiamo scelto la bontà del pregiato cioccolato fondente Venchi. Vediamo quali sono gli altri ingredienti.

Cosa ti serve per preparare il tortino al cuore caldo di cioccolato?

Per preparare quattro tortini procurati:

  • 150 grammi di cioccolato fondente,
  • 2 albumi d’uovo a temperatura ambiente,
  • 90 grammi di farina di mandorle,
  • 80 grammi di burro,
  • 50 grammi di farina 00,
  • 50 grammi di zucchero a velo.

Se non hai la farina di mandorle sostituiscila tranquillamente con quella classica.     

Per prima cosa disponi tutti gli ingredienti in ciotoline separate in modo tale da avere il piano di lavoro sgombro e ordinato con tutte le materie prime già selezionate e pesate. Poi accendi il forno a 150 gradi e preparati a sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria con il burro.

Successivamente versa tutto nel mixer con albumi, farina e zucchero a velo mentre le fruste dello sbattitore lavorano alla massima velocità. Con una spatolina rimuovi gli accumuli dai bordi e assicurati di ottenere un composto omogeneo, senza grumi e di un bel colorito marrone.

Imburra e inforna l’impasto negli stampini da budino

Adesso prendi gli stampini da budino in alluminio, imburrali e poi spolverali di farina. Scuotili per buttare via quella in eccesso e sei quasi pronto per infornare. Versa il composto fino a metà stampino, disponi un quadretto di cioccolato fondente e poi copri con altro impasto. Questa operazione deve avvenire molto rapidamente e, per far sì che il cuore sia sciolto a caldo, l’impasto dovrà avere una consistenza piuttosto densa.

Inforna e cuoci per almeno venti minuti, massimo venticinque. L’esterno dovrà essere ben cotto, mentre l’interno dovrà restare morbido. Quando saranno cotti aspetta cinque minuti e poi capovolgili e spolverali con lo zucchero a velo.

Abbinali con il gelato alla vaniglia

Per servirli ti suggeriamo di non aspettare troppo perché il cioccolato potrebbe raffreddare e solidificare. Un modo delizioso per gustarli a tavola è quello di abbinarli ad una pallina di gelato alla vaniglia da servire nello stesso piattino, dettaglio che creerà anche una composizione invitante e gradevole. Lo zucchero a velo potrebbe assorbirsi velocemente per cui non spolverarlo quando i tortini sono ancora bollenti.

Il gelato alla vaniglia ci sta divinamente per via del contrasto con il cioccolato fondente, ma se hai dimenticato di acquistarlo potrai sempre fare un bel figurone con un bel fiocco di panna spray, ammesso che tu ne abbia in casa. Se non hai nulla di tutto ciò, pazienza, il tortino sarà ugualmente gradevole e gustoso, anche da abbinare ad un bel bicchierino di whisky o di grappa per terminare il pasto.

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata