Home

Tra i senzatetto possono nascondersi anche studenti universitari. A raccontare un’emergenza silente è la Caritas bolognese. Il sogno dell’ente, infatti, sarebbe avere uno sportello direttamente all’interno dell’università, visto l’alto numero di studenti in difficoltà economica.

“Ci sono tanti universitari – ricorda al sito di Repubblica don Matteo Prosperini – che vengono qui con borsa di studio, poi la perdono perché magari non stanno al passo con gli esami. Talvolta perdono il loro alloggio e spesso finiscono per qualche tempo a dormire in stazione”.


Leggi anche: Universitari italiani provano a scappare dalla Russia, il racconto: “Abbiamo paura di morire”


Troppi universitari perdono la borsa di studio e dormono in stazione”

Lo fanno anche per mesi, racconta Prosperini, ad esempio quando finisce l’ospitalità da altri studenti, mentre resta difficilissimo, visti i costi crescenti, trovare un alloggio sul mercato. “Questo per noi è tema molto importante, siamo facendo anche incontri con i diversi attori in campo”, tra cui lo stesso Ateneo e Ergo, che gestisce gli studentati. Il primo obiettivo è avere un monitoraggio il più accurato possibile del fenomeno.


Leggi anche:

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata